Recensione " Per un attimo e per sempre" di Lexa Hillyer

Buongiorno a tutti cari lettori… e buon Sabato a tutti voi! 🙂

Oggi torno con un’altra recensione. Questa volta vi parlerò della mia ultima lettura, ” Per un attimo e Per sempre” di Lexa Hillyer, edito De Agostini.

GENERALITA’ DEL LIBRO

Per un attimo e per sempreTITOLO: Per un attimo e per sempre
AUTORE: Lexa Hillyer
EDITORE: De Agostini
DATA DI USCITA: Giugno 2015
GENERE: Young Adult
COSTO PREVISTO: 14.90 Euro
PAGINE: 350
TRAMA:

Ci sono estati che non dovrebbero finire mai. Come L’ultima estate che Joy, Tali, Luce e Zoe hanno trascorso insieme sul lago. I primi baci, i bagni di mezzanotte, i falò sulla spiaggia. E soprattutto la promessa di rimanere amiche per sempre. Poi, però, l’autunno è arrivato e le cose sono inevitabilmente cambiate. Sono passati due anni da quella vacanza perfetta e ora le ragazze si rivolgono a stento la parola. Solo Joy non ha dimenticato la promessa fatta e per questo ha deciso di riunire il gruppo, a qualunque costo. Le quattro amiche si ritrovano cosi per una notte, una notte soltanto. E, mentre riaffiorano vecchi segreti e tensioni mai sopite, succede qualcosa di incredibile: il flash di una macchina fotografica catapulta le ragazze indietro nel tempo, all’estate magica in cui tutto è cominciato e anche finito…

La mia opinione” Per un attimo e per sempre” è lo young adult per eccellenza: si respira dall’inizio alla fine del libro un’atmosfera fresca, giovanile, spensierata. A differenza di molti altri libri dello stesso genere questo però ha come tematica principale l’amicizia tra quattro ragazze, tutte diverse tra loro ma comunque unite.

Il libro è un viaggio nel passato, nel vero senso della parola. Si sa che il passare degli anni molto spesso allontana le persone, ed è proprio quello che è successo alle quattro protagoniste dopo l’ultimo anno al campo estivo. Si sono perse di vista, si sono allontanate irrimediabilmente. In particolare è Joy a innescare il meccanismo di separazione quando decide di tagliare i ponti con la sua vecchia vita e di sparire nel nulla per due anni. Zoe, Tali e Luce non si sono mai riuscite a spiegare il motivo dell’improvviso abbandono della loro amica, ma dopo tutto questo tempo se ne sono fatte una ragione.

La storia inizia trasportando il lettore alla consueta sera della rimpatriata, in cui tutti gli ex allievi e istruttori del campo Okahatchee si riuniscono per festeggiare e ricordare i vecchi tempi. Zoe, Tali e Luce ricevono una telefonata: è Joy, che le invita a ritrovarsi tutte insieme, come ai vecchi tempi.

Inizialmente il ritmo della storia è placido e tranquillo, gli animi delle protagoniste sono turbate, i pensieri che affollano le loro menti sono quelli tipici di un’adolescente. Durante la festa accade qualcosa che ribalterà le sorti dell’intera vicenda, trascinando le quattro ragazze e il lettore nell’inesorabile vortice del passato.

Più che concentrarmi sulla storia in sè – che vorrei farvi scoprire a voi – vorrei fermarmi a riflettere su quelle che sono state le mie sensazioni leggendo questo libro. Inizialmente la storia mi sembrava piuttosto semplice, poco toccante anche dal punto di vista emotivo. Mi sono trovata di fronte a quattro persone, ognuna di loro chiusa dietro il proprio muro costruito negli anni. Il riavvicinamento, come potete immaginare, non è stato semplice e immediato.

Procedendo con la lettura però sono emerse tante piccole sfumature della personalità di ogni protagonista, tanti piccoli dettagli che inizialmente erano stati tralasciati. Queste piccole cose mi hanno spinta a rivalutare la lettura, sopratutto perché tramite essi sono riuscita ad entrare in sintonia con le protagoniste che, ricordiamocelo, alla fin fine sono delle ragazzine poco più che adolescenti.

Quella che è stata concessa a Joy, Tali, Luce e Zoe è una seconda possibilità, occasione che non capita purtroppo a tutti noi. Quante volte vi è capitato di voler tornare nel passato per rivedere certe azioni e cambiare alcune cose? A me sinceramente molte volte. Spesso vorrei tornare indietro non solo per evitare cose spiacevoli, ma sopratutto per capire come avrei potuto gestire alcuni rapporti, sopratutto con amiche con cui oramai ho perso i contatti.

” Per un attimo e per sempre” è un libro che, pur nella sua spensieratezza, mi ha fatto riflettere su un sentimento importante come l’amicizia, mi ha aiutata a capire come le situazioni, se affrontate da punti di vista differenti, possono assumere dei risvolti inaspettati. Questo libro è uno di quei Young adult che mi sento di consigliare, perché in esso non troviamo ragazze perennemente ubriache, o adolescenti smielate e preda degli ormoni. Ci troviamo di fronte quattro persone con caratteri ben definiti che per una serie di eventi saranno costrette a rivedere le proprie priorità e le proprie posizioni.

Lo consiglio non solo ad un pubblico giovane, ma anche a chi ” Young adult” non lo è più da qualche tempo 🙂

A PROPOSITO DI…

SVILUPPO DELLA STORIA: La storia, pur non sviluppandosi in maniera ordinaria e lineare, è a suo modo coerente. Il salto temporale nel passato occupa la maggior parte del libro, per cui non è difficile destreggiarsi tra ieri e oggi. I dialoghi prevalgono sulle descrizioni, e questo non mi dispiace perché come sapete sono un tipo di lettrice che non ama le descrizioni troppo minuziose e prolisse.

STILE E LESSICO: Lo stile è semplicissimo, fresco, frizzante e giovanile. Il lessico utilizzato è informale. Il risultato è una bella e piacevole lettura, che scorre velocemente e senza incontrare ostacoli.

VOTO COMPLESSIVO: Il mio voto complessivo è di 7.5/10 🙂

Annunci

Un pensiero riguardo “Recensione " Per un attimo e per sempre" di Lexa Hillyer

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...