La ragazza che ti amò due volte – J.Barnard

 

Buongiorno a tutti, cari lettori!

Oggi parliamo di un libro che ho avuto il piacere di leggere in anteprima per la casa editrice BookMe (ringrazio ancora Valentina per la copia ebook del romanzo)!

Quando ho iniziato a leggere questo libro non mi sarei aspettata di trovarmi davanti una storia così tormentata e coinvolgente, ricca di sfumature psicologiche complesse e non prevedibili. ” La ragazza che ti amò due volte” può essere definito a tutti gli effetti un thriller sentimentale, in cui le emozioni vengono sviscerate e analizzate fino alla loro radice.

La protagonista della storia è Fiona Palmer, una trentenne sposata che conduce una vita normale e – per un certo senso – piatta. Sposata con Dave, uomo ordinario e metodico, Fee sente che nella sua vita manca il brivido, quel brivido che invece provava ai tempi in cui era una giovane e timida liceale invaghita del proprio professore.

L’adolescenza di Fiona è stata particolarmente ricca di forti avventure che hanno lasciato su di lei un segno indelebile. Crescendo la donna è riuscita a buttarsi quegli anni alle spalle, o almeno così credeva. Questo finché accidentalmente non si scontra al supermercato con lui, il suo incubo e il suo desiderio proibito al tempo stesso: il professor Morgan. Quindici anni sono passati dal loro ultimo incontro, ma nell’istante in cui i loro occhi si incontrano per Fiona tutto ricomincia. Ogni sensazione, ogni palpitazione, ogni battito del cuore a ritmo accelerato. E il passato torna prepotentemente a bussare alla sua porta.

AnL6WLJhwdrYntLz70fGR8Mzn2ptwkIPwDr25t9BgEAd

Come al solito voglio evitare di soffermarmi troppo sulla trama, ma voglio parlarvi di quelle che sono state le mie sensazioni. Questo libro mi ha letteralmente coinvolta, l’ho divorato nel giro di una serata, e credo che la definizione di ” thriller sentimentale” gli calzi a pennello. La Barnard ci conduce all’interno della mente confusionaria di Fiona, facendoci vivere in prima persona le sue tumultuose sensazioni. La scrittura è coinvolgente e molto realistica, sono facilmente riuscita ad immedesimarmi e ad immaginare luoghi e circostanze. Ho subito anche io il fascino di Henry Morgan, bello, dannato e incredibilmente misterioso. Ho immaginato come potrebbe essere sviluppare una forma di dipendenza mentale verso una persona ai livelli in cui Fiona è riuscita a svilupparla verso il suo professore e l’intensità di questo impatto è stata fortissima. Fiona cova in sé una vera e propria morbosità per questo uomo, che esercita su di lei una sorta di incantesimo letale che finisce con l’annientarla. Ho letto il libro con ansia e curiosità al tempo stesso, da un lato non vedevo l’ora che finisse, mentre dall’altro avrei voluto che non finisse mai.

La Barnard ci sa indubbiamente fare ed è riuscita a creare in me quella sorta di stato d’animo incantato che – almeno per quanto mi riguarda – è fondamentale quando leggo un libro, perché significa che sono totalmente immersa nella storia. I personaggi sono psicologicamente complessi, ma ben delineati. Il libro scorre che è una meraviglia, ed è scritto in un modo particolare che ho apprezzato molto: la protagonista narra in prima persona i fatti e si rivolge direttamente ad Henry, come se gli stesse raccontando la propria vita scrivendogli una lettera. Questo punto di vista mi ha permesso di esplorare ogni angolo della personalità di Fiona, che ho amato ma anche odiato per certi versi. In conclusione per comprendere a pieno la magia di questo libro non vi resta che leggerlo e perdervi tra le sue pagine. Ne uscirete appagati, ve lo garantisco!

Il  mio voto è di 8.5/10! Alla prossima recensione,

Simona 😀

Annunci

2 thoughts on “La ragazza che ti amò due volte – J.Barnard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...