[Segnalazione] Serendipità – L.C.Benedetti

 

Buonasera a tutti!
Come sapete da inizio mese ho iniziato a selezionare i romanzi da proporre sul blog, scegliendo solamente quelli più vicini al mio gusto e alle tematiche trattate in questo spazio.
Il libro che vi propongo stasera mi ha favorevolmente colpita per la sua copertina, per il suo originalissimo titolo e, ovviamente, per la sua trama/non trama. Non ci viene svelato troppo infatti riguardo i racconti che costituiscono ” Serendipità”, e questo accende ancora maggiormente la curiosità!

Trovate il libro su Amazon al costo di 1.33 Euro! 😀

Vi lascio una breve Biografia dell’autrice:

Non amo molto parlare di me, perciò dirò solo che sono piemontese e che ho due passioni predominanti: leggere e, naturalmente, scrivere. Ho iniziato a 14 anni quando mi hanno regalato il computer e non mi sono più fermata – si vede che il richiamo della tastiera è stato più forte di quello di carta e penna! A ottobre del 2012 ho iniziato l’esperienza del self-publishing, e gli ebook sono disponibili su Amazon, Kobo e Google Play/Google Books;  i miei lavori spaziano in generi diversi, ossia ciò che mi è venuto da scrivere in quel preciso momento. Rosa non erotici di gradazione più umoristica o più melodrammatica, chick lit, storie in costume… io mi sono lanciata in tante direzioni e saranno le lettrici e i lettori a giudicare! A gennaio 2014 è uscito, con la Genesis Publishing, il noir “Katriona”, la mia prima pubblicazione con una casa editrice. Dalla fine del 2013 collaboro con la rivista online “Eclettica”, una sorta di blog in pdf che, a scadenza irregolare, esce con vari articoli legati al mondo della letteratura, dell’arte, del cinema, etc: io curo la rubrica “Libri Vintage”.

E anche un estratto:

Tutto si confondeva e si dissolveva come il cielo opaco, e quest’impressione di oblio non lo turbava, anzi gli dava un senso di pace. Pensava a lei e gli sembrava che, al contrario delle altre, fosse ricolma di ogni qualità esteriore ed interiore e priva d’ogni difetto: era illogico, e tuttavia il sentimento che, ancor privo di nome, gli cresceva in cuore, non aveva bisogno di logica per essere spiegato.
Alzò la testa: in alcuni punti erano comparsi lembi d’azzurro e la luce, seppur pallida, illuminava bizzarramente il paese sottostante. D’un tratto, da qualche nuvola ancora compatta, ricominciò a venir giù una pioggerella capricciosa. Lui non aprì più l’ombrello: «Piove con il sole» disse soltanto, e sorrise di fronte a quell’avvenimento non tanto usuale. «Bisogna che io la riveda» aggiunse poi con maggior gravità, e s’incamminò a ritroso verso l’albergo.

Spero che la segnalazione vi sia piaciuta! Alla prossima! 🙂
Simona

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...