[Recensione] Nel cuore di una donna – Chiara Albertini

Buonasera, carissimi lettori!
Scusate l’assenza di oggi ma sono stata fuori casa per tutta la giornata e sono rientrata da poco 🙂

Il libro di cui parliamo questa sera è scritto da una talentuosa autrice italiana, Chiara Albertini, ed è un romanzo ricco di riflessioni sulla vita e sulle proprie azioni.

Nel cuore di una donna - Chiara Albertini

Costo: 3.49 Ebook; 13.99 Cartaceo
pagine: 252

Ci sono verità difficili da rivelare, verità scomode a cui ci si vorrebbe sottrarre, verità amare che fanno così male da non riuscire nemmeno a scriverle nero su bianco… perché significherebbe viverle nuovamente, riflettersi in loro una seconda volta.
E a nulla serve riconoscere che il cuore ha infinite ragioni, a volte taciute, altre sussurrate, altre ancora rivelate, quando le si scoprono in balia del destino: “lui” è una forza più grande, a cui non si può sfuggire.

ghirigiri

“Nel cuore di una donna” è, prima di tutto, un romanzo che nel << cuore di una donna >> riesce ad entrare nel vero senso della parola, perché è un viaggio all’interno di quelle che sono le emozioni che popolano il cuore della protagonista, Susan.
Sin dalle prime righe ci ritroviamo immersi in una moltitudine di riflessioni e considerazioni su quella che è la vita della donna, che durante tutto il corso della storia riflette sulle decisioni che ha preso e sulle scelte di vita che ha compiuto. Chiara Albertini ci guida sapientemente attraverso questi ragionamenti e lo fa servendosi di una prosa estremamente dolce, ricca di sentimento e di partecipazione che renderà impossibile al lettore rimanere distaccato dagli eventi.

Susan si mette a nudo per il suo pubblico, apre il suo cuore e la sua anima rivelando le parti più nascoste di sé, e lo fa in particolar modo attraverso i dialgohi con sua sorella, Beth, che sarà la sua maggiore confidente. A Beth, Susan parlerà senza timore, le parlerà dei suoi demoni e del suo passato non semplicissimo alle prese con una madre distaccata e poco presente e con un padre violento. La vita di Susan non è stata delle più semplici, troppi i segreti che la donna porta con sé, troppi quei segreti che cercano di trovare il modo per separarsi da lei.

” Nel cuore di una donna” è sicuramente un romanzo dove la componente psicologica risulta essenziale ai fini della comprensione degli eventi ed è un elemento cruciale per il lettore, perché lo aiuterà tantissimo a sentirsi vicino a Susan e ad immedesimarsi in lei. Ho trovato il libro della Albertini davvero ben scritto, a volte ho riscontrato la mancanza di azione, ma trattandosi di un romanzo di formazione/psicologico direi che come elemento non era fondamentale.

Ho letto questo libro già da qualche tempo, e l’ho fatto in un periodo di relativa tranquillità, in cui ho avuto modo di immergermi in una lettura non semplice, ma resa piacevole dalla scrittura dell’autrice, a cui va sicuramente riconosciuto un grande merito. Lo consiglio a chi ha bisogno di una lettura diversa, sicuramente introspettiva e in grado di donare delle forti emozioni. Il mio voto è di 7.5/10! Alla prossima recensione,

Simona 🙂

Annunci

2 thoughts on “[Recensione] Nel cuore di una donna – Chiara Albertini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...