[Recensione] Aidan di Laura Rocca

Aidan – Spin.off n°1 de ” Le Cronistorie degli elementi”

vampire woman with stage makeup

Titolo: Aidan ~ Spin off ~ (Le cronistorie degli elementi: http://www.amazon.it/gp/product/B010GSPC58)
Autrice: Laura Rocca
Editore: Selfpublishing su Amazon
Genere: Urban Fantasy/Paranormal Romance
Prezzo: € 0,99
Data di pubblicazione: 04/12/2015
Blog autore: https://raccontidalpassato.wordpress.com/
Sito autore: www.laurarocca.it
Twitter: https://twitter.com/Ladywithhat19
Instragram: https://www.instagram.com/lady_with_hat/
Pagina facebook: https://www.facebook.com/LauraRoccaAutrice
Link Acquisto: http://www.amazon.it/gp/product/B018L4LX0C
Booktrailer:  https://www.youtube.com/watch?v=IxNAlvG4_9M

TRAMA:

Il fuoco è il mio elemento, la rabbia verso i miei nemici quello che mi spinge ad andare avanti, il coraggio ciò che fa di me uno dei guerrieri più forti tra i custodi degli elementi. Non ho paura del dolore, ne ho già conosciuto troppo; non temo la morte, è già venuta a farmi visita molti anni fa e non mi ha avuto per un soffio; il mio cuore è di ghiaccio e nulla lo ha mai scalfito. Poi è arrivata lei. Ho percepito emozioni che non conoscevo, provato sentimenti di cui non sapevo l’esistenza; sono cambiato. Allora mi è stato portato via tutto. Di nuovo.
Come potrò vivere per sempre sapendo che non sarò mai degno dell’unica persona che abbia mai amato?

RECENSIONE:

Quando l’autrice mi ha comunicato che sarebbe uscito uno spin-off su Aidan ho letteralmente fatto i salti di gioia, perché nel primo volume de ” Le cronistorie degli elementi” ho amato questo personaggio più di tutti gli altri, e quindi leggere qualcosa interamente scritta dal suo punto di vista è stato per me un vero e proprio piacere.

Nelle pagine narrate da Aidan ritroviamo i momenti salienti caratteristici del primo volume e li viviamo attraverso i suoi occhi. Scopriamo così dei lati del suo carattere che lo rendono ancora più irresistibile: Aidan infatti si mette a nudo, svelando non solo le sue forti emozioni quando è insieme a Celine, ma mostrando anche i suoi lati deboli. Accanto all’immagine dell’impeccabile e impavido laoich si affianca quella del ragazzo introspettivo, con un passato difficile alle spalle e un caratterino tutt’altro che semplice. Anche se questi elementi sono stati ben delineati nel primo – e decisamente più corposo – volume, ritrovarli qui e viverli attraverso la voce di Aidan è tutta un’altra cosa.

Aidan è un guerriero del fuoco e l’autrice non poteva scegliere elemento migliore da assegnargli: il fuoco fa parte di lui, gli scorre nelle vene e lo rende impulsivo e istintivo. Questo aspetto ad un certo punto viene mitigato dal senso del dovere e del rispetto per le tradizioni, alle quali il giovane si attiene scrupolosamente, andando contro a quelli che sono i suoi sentimenti. Leggere le emozioni contrastanti che convivono nell’anima di Aidan è stato struggente e intenso, ha creato un legame profondo e diretto tra il lettore e questo protagonista che, nel bene e nel male, è impossibile non amare.
Aidan è un concentrato di virtù e buone maniere, ma al contempo ha in sé quel pizzico di ribellione che lo fa uscire dagli schemi e lo colloca in una gradevolissima via di mezzo tra ciò che realmente è e ciò che tutti si aspettano che sia.

L’incontro con Celine lo cambierà per sempre; la giovane gli fa scoprire sentimenti a lui sconosciuti come l’amore, il senso di protezione, la voglia di andare oltre al mero atto fisico. Tra alti e bassi, tra scontri e incontri, tra baci infuocati e distanze precarie, Aidan e Celine ancora una volta riescono a fare breccia nel cuore del lettore.

Continuo ad apprezzare lo stile di Laura Rocca, che torna a servirsi di dialoghi piuttosto lunghi tra i protagonisti, utili per entrare al cento per cento in sintonia con ciò che accade. Ho apprezzato anche la scelta di inserire meno descrizioni, la storia ne ha sicuramente beneficiato perché in questo  modo sono stati messi in risalto i punti salienti di tutta la vicenda. Insomma, per concludere “Aidan” è uno spin-off ben scritto, coerente nei contenuti e ricco di emozioni.. e credetemi, dopo averlo letto aspetterete con ancora più ansia l’uscita del secondo volume della serie, ” Il regno dell’aria”! Vi consiglio assolutamente la sua lettura, come sempre Laura Rocca è una garanzia 🙂
Alla prossima recensione,

Simona

Annunci

4 thoughts on “[Recensione] Aidan di Laura Rocca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...