[Recensione] Amore e altre bugie – Tarryn Fisher

Buon Lunedì, readers! Come avete iniziato il mese di Luglio? Spero nel migliore dei modi! Io l’ho fatto portando a termine varie letture, tra cui Amore e altre bugie di Tarryn Fisher, un new adult che sa come rimanere impresso nella mente e nel cuore di chi lo legge.

Non mi capitava un libro così tra le mani da una vita, anzi ad essere onesta non pAmore e altre bugieenso mi sia mai capitato prima d’ora di leggere una storia del genere.
Quando ho girato l’ultima pagina mi sono fermata a riflettere per parecchio tempo, confusa, disorientata e al tempo stesso travolta da un turbine di emozioni fortissime. Questa storia, cari lettori, mi è entrata prepotentemente nel cuore. Lo ha fatto con irruenza, con sfrontatezza, senza chiedermi il permesso. Inizialmente ho provato un fastidio grande, spropositato, nei confronti della protagonista – Olivia Kaspen. Sfido chiunque di voi a trovare amabile questa ragazza che si comporta dall’inizio alla fine del libro in modi spregevoli. Olivia è una di quelle persone che nessuno di noi vorrebbe incrociare sul proprio cammino. E’una vera e propria opportunista – non a caso il titolo originale del romanzo è The Opportunist – antepone i suoi desideri a quelli degli altri e non guarda in faccia nessuno quando si mette in testa qualcosa. Vi chiederete voi perché una persona del genere mi abbia così profondamente scossa… I motivi sono molteplici. In primis Olivia è cresciuta con un padre assente, violento, menefreghista. Questo non la giustifica pienamente, a mio avviso, ma penso che la mancanza di una figura paterna abbia contribuito a formare il suo carattere scontroso, schivo, diffidente. Olivia si innamora perdutamente di Caleb Drake, il popolare giocatore di basket del college che tutte desiderano. Inizialmente lo evita, cerca di allontanarlo e, pensate, ci riesce pure. Da quel momento in poi quel ragazzo diventa la sua vera e propria ossessione. Olivia lo spia, lo tiene d’occhio, si informa circa le sue relazioni e, in cuor suo, escogita tutti i modi possibili e immaginabili per riprenderselo. Non starò qui ad elencarvi tutte le sue malefatte, ma posso dirvi però che ci sono momenti in cui la odierete a morte, momenti in cui vorreste entrare nel libro e prenderla a sberle.
La storia si snoda fluida ed emozionante tra passato e presente, svelandoci i retroscena di quello che è sempre stato un amore contrastato, difficile, tormentato. Nel presente Olivia e Caleb si sono lasciati da tre anni e non sono rimasti affatto in rapporti amichevoli. Un giorno qualunque i due si incontrano in un negozio di musica e Olivia scopre una terribile verità: Caleb ha perso la memoria in seguito ad un incidente automobilistico ed ha quindi rimosso il loro passato insieme. La nostra opportunista non si fa sfuggire un’occasione così ghiotta e subito tenta di rientrare nella vita del suo ex. Nel mezzo questa volta però c’è un terzo elemento, la rossa e affascinante Leah. Non pensate che questa sia una storia centrata su un triangolo amoroso, perché non è così. Ci sono effettivamente due donne nella vita di Caleb, ma non si tratta di sceglierne una, perché il cuore di Caleb ha scelto da tempo. Purtroppo però non sempre quello che desideriamo è quello che otteniamo, perché in gioco entrano molti fattori. Il perdono, il rancore, il male reciproco che i due protagonisti si fanno non può essere spazzato via. La Fisher ci fa ripercorrere la storia d’amore tra i due in modo diretto e senza veli, ci pone davanti ai limiti di Olivia e alle sue insicurezze e ci regala la possibilità di innamorarci perdutamente di Caleb. E, lettori cari, lo fa per ben due volte, perché sia nel passato che nel presente i due sono così compatibili, così giusti insieme, che vi chiederete continuamente perché non sono in grado di stare assieme senza farsi del male a vicenda. Vi ho già detto che Olivia è una persona subdola e opportunista, ma in più di un’occasione mette a nudo il suo cuore e scopriamo dei lati di lei più umani. Le sue debolezze, i timori radicati in lei sin da bambina, la paura ad amare e a lasciarsi andare totalmente. Queste piccole cose mi hanno spinta, poco per volta, ad avvicinarmi a questa ragazza, all’avvocato di successo, all’amica forse non ideale, ma che agisce sempre seguendo il cuore e l’istinto.
Tarryn Fisher ha dato vita ad una storia indimenticabile, dove non devono esserci necessariamente rose e fiori e dove ogni scelta, anche la più piccola, ha le sue conseguenze. Olivia, Caleb, Leah, sono personaggi forti e determinati, con una psicologia ben descritta – i primi due in particolare rimangono impressi nella mente e nel cuore del lettore come dei tatuaggi. E’impossibile non provare qualcosa leggendo Amore e altre bugie, ve lo posso garantire. Lo sdegno spesso e volentieri si impadronirà di voi, a volte verrà sostituito dalla rabbia, altre ancora dalla commozione, dal pianto, dalla felicità. Non potete non leggere questa storia struggente, che vi farà riflettere tantissimo e che vi terrà incollata a sé privandovi delle forze necessarie a lasciarla andare.
In fondo ad ognuno di noi si nasconde qualcosa di Olivia, quel senso di sopravvivenza che emerge quando siamo spinti a difendere il territorio. Magari non ci spingiamo troppo oltre come fa lei, ma io in questa ragazza impetuosa e innamorata a volte ho ritrovato degli atteggiamenti che sono sì discutibili, ma che sono sempre e comunque riconducibili ad un sentimento devastante, un sentimento che forse arriviamo a provare solamente una volta nella vita.
La frase che vi riporto ora è la più significativa del libro, quella che mi ha definitivamente fatta capitolare. Credo che racchiuda una sacrosanta verità:

Puoi regalare il tuo cuore una sola volta: dopo, tutto il resto inseguirà il primo amore.

Ed è proprio ciò che Caleb e Olivia si ritrovano a fare: inseguirsi, cercarsi in altre persone, non trovarsi se non nei reciproci sguardi.
Amore e altre bugie è una montagna russa di emozioni, una storia che non potete perdere se siete alla ricerca di un libro diverso, devastante e in grado di mettervi di fronte ai vostri demoni.
Il mio voto è di 4.5/5. Aspetto con ansia il seguito ❤
Alla prossima,
Simona

Annunci

One thought on “[Recensione] Amore e altre bugie – Tarryn Fisher

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...