[Recensione] Tutta la pioggia del cielo – Angela Contini

Buonasera readers!
Sono qui stasera per parlarvi di un romanzo straordinariamente bello che mi ha conquistata nel profondo dell’anima. Spero di riuscire a trasmettervi le mie sensazioni in poche parole, ma se davvero volete capire come mi sono sentita affrontando la lettura di Tutta la pioggia del cielo… beh, non vi resta che correre in libreria ed acquistarlo! Provare per credere! 😀

Per me è sempre difficile parlare di libri che mi sono piaciuti tanto, perché ho sempre il timore di non riuscire a rendere loro pienamente giustizia. Tutta la pioggia del cielo di Angela Contini è uno di quei romanzi che lasciano il segno, uno di quei libri a cui la mente continua a tornare anche dopo avere girato l’ultima pagina, una di quelle storie che sai già sin dalle prime righe che rimarrà impressa nel tuo cuore per sempre.
Il turbine di emozioni che si prova leggendo questo libro è indescrivibile, l’amore che l’autrice ha per la scrittura si percepisce attraverso ogni parola, ogni virgola, ogni riga. Tutto in questa storia è emozione e sentimento, c’è tanto, tantissimo cuore e credetemi se vi dico che ve ne accorgerete immediatamente.
Victoria e Nath sono due personaggi autentici, genuini, talmente ben descritti da sembrare reali. Sono entrata sin da subito in sintonia con entrambi, in particolare con Nath è stato un colpo di fulmine. Adoro i personaggi come lui, burberi, schivi, e dal cuore d’oro; ho amato il suo stile di vita semplice, fatto di piccole cose, di duro lavoro e di tanti sacrifici.Ho trovato tenerissimo il rapporto di Nath con il papero Charlie, una presenza dolcissima e piena d’amore che mi ha fatto sorridere più di una volta nel corso della storia.
L’altra faccia di questa medaglia è la scrittrice di successo Victoria Stevenson, che si trasferisce in Vermont – nella fattoria di Nath – perché non riesce a trovare l’ispirazione giusta per il suo nuovo romanzo.Inizialmente tra i due sono scintille, ci sono battibecchi continui, dispetti, provocazioni e altro ancora. Uno dei motivi principali per cui ho amato questa storia è lo stile dell’autrice, che riesce a mutare e ad adattarsi di volta in volta alle situazioni che descrive. In una fase iniziale prevale l’ironia, lo scambio di battute tra Nath e Vic è sempre divertente e acceso, è davvero impossibile non sorridere. Proseguendo con la storia subentrano emozioni più intense e non vi nego che a fine libro stavo letteralmente piangendo.

Noi due siamo così diversi, come cielo e terra. Io sono la terra, arida per certi aspetti, incolta, bisognosa di cure. Lui è il cielo che contiene la pioggia che mi fa rinascere. E io ho bisogno di lui, come la terra secca ha bisogno di tutta la pioggia del cielo. 

Ero così emozionata che non riuscivo a leggere perché avevo gli occhi pieni di lacrime. Penso che non mi sentivo così emotivamente coinvolta da un libro da tanto, tantissimo tempo. Di libri belli ce ne sono tanti, ma di quelli che lasciano veramente il segno ne conosco pochi. Tutta la pioggia del cielo è uno di questi, è un libro che non si risparmia, che si dona completamente al lettore e lo sradica dalla realtà. Ho sfruttato ogni momento a disposizione nella mia giornata per leggere la storia di Nath e Vic, ne volevo sempre di più. A contribuire al mio profondo innamoramento è subentrata inoltre la storia di James e Sofia, i protagonisti del libro che Vic ha iniziato a scrivere proprio in Vermont. Adoro le storie nelle storie, soprattutto se sono così belle da farmi desiderare un libro intero solamente dedicato a quei personaggi.
Un libro del genere ti stravolge, ti fa palpitare il cuore e ti fa sognare. Sono una romanticona e vi confesso che avevo bisogno di un libro così intenso.
Spero vivamente di leggere presto altri libri di Angela Contini, perché ribadisco che per me questa scrittrice italiana è stata una vera e propria scoperta, una rivelazione graditissima  in questa estate 2016.

Non perdetevi questo libro, da oggi lo trovate in tutte le librerie al prezzo speciale di 6.90 €. Credetemi, ne vale VERAMENTE la pena. Consigliato alle eterne sognatrici, a tutte coloro che credono nella potenza e nella forza dei sentimenti e a chi ha voglia di innamorarsi. Il mio voto è di 5/5.

Alla prossima, Simona

Annunci

3 thoughts on “[Recensione] Tutta la pioggia del cielo – Angela Contini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...