-24 libri a Natale [Recensione] Il cane che arrivò per Natale di Megan Rix

23

Buongiorno carissimi lettori!
Oggi sono qui per parlarvi di un’iniziativa carinissima in cui sono stata coinvolta ad inizio mese, ossia una sorta di calendario dell’avvento a tema libresco, dove per 24 giorni – su 24 blog – troverete tanti consigli, recensioni e letture a tema natalizio! Oramai siamo in dirittura d’arrivo: la mia casella infatti è la penultima! Se siete curiosi di scoprire i consigli e le letture delle ragazze che mi hanno preceduta potete consultare  il calendario con tutte le tappe che trovate qui sotto:

calndario-bt-natale

Nella mia tappa oggi parleremo di due cose che mi stanno molto a cuore: i cuccioli (di qualsiasi razza) e, ovviamente, il Natale! Per coniugare al meglio queste due mie passioni ho scelto il libro Il cane che arrivò per Natale di Megan Rix, ,edito Piemme.

Quello di Megan e Ian è il matrimonio di due anime gemelle. Sono una coppia complice e innamorata, e presto si accorgono che manca solo un bambino a coronare la loro felicità. Bambino che però tarda ad arrivare. Mentre aspettano che il miracolo si compia, cominciano a collaborare con un’associazione che addestra cani destinati ad aiutare non vedenti e disabili. Sono cani eccezionali, pazienti ed efficienti, che sanno spegnere le luci, aprire e chiudere le porte e assistere in mille modi le persone a loro affidate, oltre a essere compagni affettuosi. Il compito di Megan e Ian è di accogliere i cuccioli per alcuni mesi e di occuparsi della prima fase della loro educazione, per poi restituirli al centro per la fase successiva di addestramento. È così che Emma, un incrocio di labrador e golden retriever, e poi Freddy entrano nella loro casa come un raggio di sole. Separarsi da loro dopo mesi però è un dolore immenso, e Megan al secondo addio capisce che è arrivato il momento di adottare un cucciolo a tempo pieno. Con il Natale che si avvicina e un vuoto sempre più grande da colmare, Megan spera che un cane tutto loro arrivi a completare la famiglia…

Aprite bene le orecchie: se amate gli animali – ed in particolare i cani – questo è il libro perfetto per voi! Tenerezza, amore e al tempo stesso tante informazioni utili e interessanti trapelano dalle pagine di questo romanzo che, a dirla tutta, è un’autobiografia ed esamina da vicino un aspetto importantissimo legato alla vita dell’autrice.
Il rapporto che ci lega ai nostri amici a quattro zampe è qualcosa di inspiegabile e solo chi ha la fortuna di averne uno accanto capisce bene a cosa mi riferisco: il loro amore, la loro fede incrollabile, il loro esserci sempre e comunque… sono tra le emozioni più belle e tra i sentimenti più puri che si possano ricevere nel corso della propria vita. Questo romanzo è un’emozione continua, una storia bella e commovente che regala attimi di felicità, ma anche di riflessione.
Risultati immagini per dogs and manMegan e suo marito Ian sono una coppia felice e appagata, a cui manca solamente un figlio come ciliegina sulla torta. In attesa del suo arrivo cominciano a collaborare con la Helper Dogs, un’associazione che alleva e addestra cani che andranno poi ad affiancare persone disabili e in difficoltà. Il compito di Megan e suo marito è quello di educarli nei primi mesi della loro vita per poi restituirli all’associazione che li destinerà alle mansioni per cui sono stati addestrati. Affezionarsi a queste creature magnifiche è inevitabile e ogni volta la separazione diventa sempre più dura. Posso capire Megan: al solo pensiero di separarmi dal mio cane mi sento persa e sola, quindi immaginate con che stato d’animo ho affrontato la lettura dei passaggi in cui la protagonista soffriva per il distacco dai suoi amici a quattro zampe. Nonostante il suo disagio emotivo dopo la prima separazione da Emma – che è un incrocio tra un Golden Retriver e un Labrador – Megan inizia il training con Freddy e, in entrambi i casi, ottiene ottimi risultati. La cosa che stupisce è che prima di queste esperienze Megan non ha mai posseduto un cane, quindi il suo può essere definito un vero e proprio talento naturale.

Risultati immagini per dogs and manSe dovessi descrivere questo libro con una parola lo definirei appassionante. Accanto alla narrazione del training dei cani e della routine legata ad essi, l’autrice esplora con delicatezza anche la questione bebè. Fortunatamente ci sono i cani a sollevare il morale dei due coniugi, ma non è facile convivere con il pensiero di non riuscire a coronare il sogno di diventare genitori. Il cane che arrivò per Natale è un libro che tocca le corde profonde del cuore, una storia dolce e amara al tempo stesso che vi terrà compagnia e vi farà sorridere e commuovere. Leggete questo libro con il vostro cane accanto e pensate a quanto siete fortunati ad avere un amico così prezioso vicino a voi: renderà la lettura più magica e intensa. La scrittura della Rix è semplice e lineare, molto coinvolgente e diretta. Ho percepito e vissuto le emozioni insieme a Megan, ho sofferto e gioito con lei e con i suoi amici pelosi. Che dirvi di più? Il consiglio che vi do è ovviamente quello di leggere Il cane che arrivò per Natale e di regalarlo a qualche amico o parente particolarmente affezionato al proprio animale. Sarà una lettura indimenticabile.

Risultati immagini per dogs and man


Per questo post è tutto! Auguro a tutti voi un sereno e felice Natale, ricco di gioia, amore e buone letture. Il 2017 sarà un anno ricco di novità e non vedo l’ora di chiacchierarne e discuterne insieme a voi.
Alla prossima,
Simona

Annunci

5 pensieri riguardo “-24 libri a Natale [Recensione] Il cane che arrivò per Natale di Megan Rix

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...