[Recensione] Il buio ha il suo odore – Cinzia La Commare

Buongiorno cari lettori,
bentornati al Salotto dei Libri! Oggi sono qui per parlarvi del libro di Cinzia La Commare, un’autrice italiana molto promettente che con il romanzo Il buio ha il suo odore mi ha letteralmente conquistata!

Il buio ha il suo odoreIl buio ha il suo odore – Cinzia La Commare
Self Publishing, 301 pagine
Genere: Romance
Prezzo: 0,99 € in formato digitale /9,99 € in formato cartaceo
In vendita da: Gennaio 2017
Alisa è una ragazza disillusa dalla vita, impaurita dalle ombre del passato e poco disposta a fidarsi del prossimo. Approdata tra le montagne della Valle d’Aosta, ha deciso di dedicarsi unicamente al suo lavoro dietro al bancone di un bar, evitando categoricamente qualsiasi individuo di sesso maschile. Fatta eccezione per Daniele, l’unica persona capace di distrarla dall’angoscia che da anni l’attanaglia. Le sue resistenze però sono destinate a subire un duro colpo, quando Andrea Corti, e i suoi indisponenti occhi blu, si materializzano dal nulla dall’altra parte del bancone. Un uomo assolutamente deciso a non voler demordere, e per nulla spaventato dall’apparente corazza impenetrabile che Alisa ha costruito a fatica nel tempo. Andrea farà di tutto per dimostrare ad Alisa che quella freddezza è solo apparenza, che il desiderio che lui sente per lei non è affatto a senso unico, e per farlo, si avvarrà delle più astute strategie di seduzione. Alisa cederà al fascino indiscusso di Andrea, o il passato che nasconde finirà per mettersi di mezzo ancora una volta? Una storia di intrecci, inganni e segreti. Un passato burrascoso da celare e quella bruciante passione difficile da tenere a freno.


WhatsApp Image 2017-04-07 at 15.32.40Scoprire nuovi talenti made in Italy è per me sempre fonte di gioia e soddisfazione, oramai lo sapete. Era da tempo che non vi parlavo di un’autrice nostrana e sono felice di tornare a farlo portando alla vostra attenzione il romanzo di Cinzia La Commare, un’autrice che personalmente trovo molto talentuosa e promettente. Il buio ha il suo odore è il primo romanzo di una duologia contemporary romance che, a mio avviso, ha tutte le carte in regola per essere presa in considerazione da una casa editrice come ipotetica pubblicazione. Lo stile narrativo di Cinzia è accattivante e profondo, sa come catturare l’attenzione del lettore e mantenerla alta fino all’ultima pagina e questo è decisamente un elemento che gioca a suo favore. La storia di Alisa non è semplice, le tematiche trattate sono attuali e dolorosamente reali e Cinzia è stata bravissima a donare spessore e profondità ai sentimenti contrastanti della protagonista, una ragazza che mi è entrata sottopelle e a cui mi sono affezionata moltissimo nel corso della storia. Come primo romanzo di una duologia Il buio ha il suo odore è completo, introduce personaggi e dinamiche interessanti e ci lascia con il fiato in sospeso in attesa dell’epilogo, che spero non tarderà ad arrivare. Ho apprezzato moltissimo la cura che l’autrice ha riservato ai particolari, non solo legati ai personaggi e alle loro emozioni, ma anche in relazione all’ambiente e al modo di vivere nei differenti luoghi in cui la storia si svolge. Quello che vi troverete davanti è un romanzo ben scritto e curato, dove nulla è lasciato al caso e dove la partecipazione emotiva dell’autrice è percepibile in ogni riga: è palese l’impegno di Cinzia e il suo desiderio di metter su una storia credibile con dei personaggi funzionali ed io, cari lettori, posso assicurarvi che l’insieme è una bomba, funziona in ogni sua parte e lascia un irrefrenabile desiderio di scoprire cosa succederà ad Alisa e Andrea.
Il buio ha il suo odore è un romanzo psicologicamente complesso, ricco di intrecci e sotto trame, ma è anche dolce e passionale, sferzante come una folata di vento e duro come la pietra. Mi stupisce trovare una maturità stilistica del genere in un’autrice così giovane e, cosa che mi stupisce ancor di più, è che nessuno l’abbia ancora notata. Sono rimasta colpita piacevolmente da questo libro e recupererò sicuramente altri scritti dell’autrice. Le emozioni che ho provato tra le pagine di Il buio ha il suo odore sono tante e sfaccettate, mi sono goduta pagina dopo pagina e ho vissuto i dubbi e le incertezze di Alisa in prima persona. Fidarsi di qualcuno dopo esperienze negative non è mai facile, tornare ad aprire il proprio cuore a qualcuno dopo una delusione lo è ancora di meno. Ce la farà Alisa a lasciarsi andare, o i fantasmi del passato continueranno ad aleggiare sopra di lei, rischiando di compromettere un futuro con Andrea? Queste, e tante altre, sono le domande che vi porrete durante la lettura del libro, una lettura che sarà come un viaggio sulle montagne russe e dal quale ne uscirete strapazzati (nel senso buono del termine). Adoro i libri così movimentati, dove succede sempre qualcosa e dove l’attenzione riesce a mantenersi sempre alta. Promuovo Cinzia La Commare e il suo romanzo senza dubbio e ne consiglio la lettura anche a voi: vi stupirà – con effetti speciali – e vi regalerà qualche ora di piacere e di riflessione. Il mio voto finale è di 4/5 stelline.
Alla prossima,
Simona

Annunci

One thought on “[Recensione] Il buio ha il suo odore – Cinzia La Commare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...