Prossimamente in libreria #1

Buongiorno cari lettori!
Oggi vi segnalo alcune delle uscite più interessanti delle prossime settimane, per cui come sempre penna alla mano e mettetevi comodi 🙂

Eccomi – Jonathan Safran Foer

Editore: Guanda
Data di uscita: 29 Agosto
Prezzo: 22.00 €
Trama: Ambientata a Washington durante quattro, convulse settimane, “Eccomi” è la storia di una famiglia in crisi. Mentre Jacob, Julia e i loro tre figli sono costretti a confrontarsi con la distanza tra la vita che desiderano e quella che si trovano a vivere, arrivano da Israele alcuni parenti in visita. I tradimenti coniugali veri o presunti, le frustrazioni professionali, le ribellioni adolescenziali e le domande esistenziali dei figli, i pensieri suicidi del nonno, la malattia del cane: tutto per Jacob e Julia rimane come sospeso quando un forte terremoto colpisce il Medio Oriente, innescando una serie di reazioni a catena che portano all’invasione dello stato di Israele. Di fronte a questo scenario inatteso, tutti sono costretti a confrontarsi con scelte a cui non erano preparati, e a interrogarsi sul significato della parola casa.

ghirigoro

Tutti i romanzi e i racconti – Lovecraft

Editore: Newton Compton
Data di uscita: 1 Settembre
Prezzo: 9.90 €
Trama: Il terrore insondabile e soprannaturale, inquietanti e apocalittiche visioni: tutto l’immaginario di follia e orrore di Howard R. Lovecraft è raccolto in queste pagine. Interi universi prendono forma dalla sua sapiente penna, governati da leggi fisiche ignote, popolati da creature inimmaginabili e da terrificanti minacce. L’uomo è solo al centro di un cosmo nel quale il terrore proviene dagli abissi della mente come dai più remoti recessi dello spazio, un mondo nel quale la paura è la dimensione dell’essere. Tutto ciò sottintende la teoria lovecraftiana secondo cui smascherare e affrontare i propri incubi più angoscianti è l’unico modo per esorcizzarli. Incubi, sogni e miti creati da un maestro dell’orrore e del fantasy per turbare le notti dei lettori. In questo volume è presentata tutta la produzione del “solitario di Providence”, compresi capolavori famosi che ancora oggi ispirano scrittori e sceneggiatori, come “Le montagne della follia”, “Lo strano caso di Charles Dexter Ward”, “L’orrore di Dunwich”, “La ricerca onirica dello Sconosciuto Kadath”.

ghirigoro

I custodi di Slade House – David Mitchell

Editore: Frassinelli
Data di uscita: 6 Settembre
Prezzo: 19.00 €
Trama: Voltato l’angolo di una via di Londra, proprio dove occhieggiano le vetrine di un popolare pub inglese, lungo il muro di mattoni che costeggia un vicolo strettissimo, se tutto gira per il verso giusto, troverete l’ingresso di Slade House. Un perfetto sconosciuto vi accoglierà chiamandovi per nome e vi inviterà a entrare. La vostra prima reazione sarà la fuga. Ma presto vi accorgerete che allontanarsi è impossibile. Ogni nove anni, l’ultimo sabato di ottobre, gli abitanti della casa – una sinistra coppia di gemelli – estendono il loro particolare invito a una persona speciale, sola o semplicemente diversa: un adolescente precoce, un poliziotto fresco di divorzio, un timido studente universitario. Ma che cosa succede, veramente, dentro “I custodi di Slade House”? Per chi lo scopre, è già troppo tardi…

ghirigoro

Il gioco del male – Angela Marsons

Editore: Newton Compton
Data di uscita: 1 Settembre
Prezzo: 12.00 €
Trama: Quando viene rinvenuto un cadavere mutilato, la detective Kim Stone e il suo team sono chiamati a investigare. Sembra un semplice caso di vendetta personale, ma l’omicidio è solo il primo di una serie di delitti che via via diventano più cruenti. È evidente che dietro tutto questo c’è qualcuno con un piano preciso da realizzare. Mentre le indagini si fanno sempre più frenetiche, Kim si ritrova nel mirino di un individuo spietato e deciso a mettere in atto il proprio progetto criminale, a qualunque costo. Contro un sociopatico che sembra conoscere ogni sua debolezza, la detective Stone si rende conto che ogni mossa potrebbe esserle letale. E così, mentre il numero delle vittime continua a crescere, Kim dovrà considerare ogni minima traccia, perché con un avversario del genere anche la più remota pista va percorsa per fermare il massacro. E questa volta è una questione personale.

ghirigoro

Socialista libertario giacobino – Pietro Nenni

Editore: Marsilio
Data di uscita: 1 Settembre
Prezzo: 18.00  €
Trama: Figlio di poveri contadini, per oltre mezzo secolo rappresentante degli ideali del socialismo e del Partito socialista, Pietro Nenni muore il 1° gennaio 1980, quando il PSI è ormai saldamente nelle mani di Bettino Craxi. A questi diari, tenuti tra il 1973 e il 1979, consegna tutte le considerazioni, i dubbi, le speranze e le paure di un uomo che vede andarsene amici e protagonisti della vita politica e culturale italiana, e intuisce le profonde trasformazioni in corso nel sistema di potere e nell’intera società. Dalle sue parole emergono uno spaccato di vita del nostro paese e molti spunti di riflessione tuttora attuali. Non ultimo, il racconto in presa diretta della vicenda Moro.

ghirigoro

I capolavori – Nemirovsky

Editore: Newton Compton
Data di uscita: 1 Settembre
Prezzo: 9.90 €
Trama: Sono raccolti in questo volume i racconti e i romanzi più rappresentativi dell’opera letteraria di Irene Némirovsky, dal primo testo pubblicato su una rivista, “Il malinteso”, all’ultimo, “Suite francese”, che l’autrice non potè completare. Irene scomparve fisicamente nel campo di sterminio, ma ancora prima era stata condannata all’invisibilità dalla paura che, opprimente come le mura di un lager, si materializzava intorno a lei, donna ebrea nella Francia invasa dai nazisti. Della codardia, dell’ipocrisia, della stupidità e della grettezza ottusa si vendicò nei suoi scritti, vivisezionando con una penna acuta e affilata i vizi e le virtù dei suoi compatrioti d’elezione. Senza risparmiare nessuno: contadini dipinti in paesaggi bucolici che si rivelano rozzi, violenti ed egoisti; ricchi ebrei incatenati alla loro esistenza dorata, arida e vuota, dove contano solo i beni accumulati; madri poco materne, che Irene odia con furia e di cui smaschera la fatuità, l’aridità affettiva, il bisogno di sottomettersi per avere protezione; figlie che rinunciano alla loro vita perché ormai troppo invischiate in meccanismi di rivalità e sopraffazione. In questa foresta lussureggiante di personaggi scomodi e resi alla loro nudità, di rapporti sofferti e analizzati con precisione scientifica, ci perdiamo volentieri, risucchiati da una scrittura affascinante e magnetica, come se leggessimo un unico, lunghissimo romanzo, in cui la parola fine arriva troppo presto. Introduzione di Maria Nadotti.

ghirigoro

I tragici greci – Eschilo, Sofocle, Euripide

Editore: Newton Compton
Data di uscita: 1 Settembre
Prezzo: 9,90 €
Trama: Altissima espressione poetica, nonché specchio degli sviluppi politici della polis ateniese nell’epoca classica, la tragedia greca è giunta fino a noi attraverso i secoli mantenendo inalterato il fascino archetipico che ne costituisce l’impronta originaria. Nella rielaborazione drammatica del mito rivivono le convinzioni del singolo poeta ma anche l’eco delle discussioni e della vita civile e morale di un popolo. Così i personaggi di Eschilo non sono più semplici mortali in balia di forze cieche e oscure, ma uomini e donne coscienti e responsabili delle proprie scelte, vittime e colpevoli insieme (basti pensare a Clitennestra), spesso stupendamente delineati nella loro profondità emotiva. Sofocle rispecchia nelle sue opere l’ideale di sereno equilibrio che permeava la cultura greca in quegli anni. Eppure, nelle sue tragedie la lucida consapevolezza dell’infelicità umana, unita al sentimento della dignità insita in ogni sofferenza, e l’analisi razionale coesistono con la percezione di pulsioni insondabili cui soggiace il destino degli uomini (si pensi a Antigone o Elettra o Èdipo). Profondo conoscitore dell’animo umano, Euripide ha creato indimenticabili figure tragiche, da Alcesti a Medea, a Oreste, scegliendo i suoi argomenti tra i miti meno noti e soffermandosi su aspetti secondari dei grandi cicli epici ed eroici. Le sue opere hanno influenzato attraverso i secoli il teatro di tutti i tempi: da quello romano a quello rinascimentale e barocco, dai romantici a D’Annunzio, fino a oggi.

ghirigoro

Armadale – Wilkie Collins

Armadale (eNewton Classici) di [Collins, Wilkie]Editore: Newton Compton
Data di uscita: 1 Settembre
Prezzo: 4.90 €
Trama: L’incontro in gioventù di due lontani cugini che condividono lo stesso nome – entrambi si chiamano Allan Armadale – si conclude con l’uccisione dell’uno da parte dell’altro. In punto di morte, l’assassino confessa in una lettera la sua colpa, insieme a un importantissimo monito per il figlio, Allan. Dopo molti anni, abbandonata la casa dove è cresciuto, Allan inizierà a condurre una vita errante col nome di Ozias Midwinter. Conoscerà e diverrà amico del suo lontano cugino – il quarto Allan Armadale della vicenda – senza che costui conosca la sua vera identità. Ma questa relazione sembra far avverare il funesto presagio che era stato consegnato dal padre morente nella lettera. A intorbidare la situazione interverrà la vera protagonista del romanzo, Lydia Gwilt, bellissima e seducente, ma allo stesso tempo malvagia e macchinatrice, una donna indotta da un passato di sofferenze ad agire senza scrupoli, pronta a tutto pur di raggiungere i suoi scopi. Pubblicato per la prima volta nel 1866, Armadale può essere sicuramente annoverato tra i capolavori di Wilkie Collins

ghirigoro

Il club delle seconde occasioni – Diana Reinhardt

Editore: De Agostini Young Adult
Data di uscita: 29 Agosto
Prezzo: 14.90 €
Trama: Cosa c’è di peggio che essere lasciati di punto in bianco dalla ragazza che si ama disperatamente? Niente, River Dean ne è convinto. Perché è esattamente quello che gli è capitato in un inaspettato pomeriggio di fine primavera: Penny l’ha mollato, senza una parola, una spiegazione. E senza nemmeno un passaggio a casa. Se n’è andata lasciandolo da solo, a piedi, dall’altra parte di Los Angeles. River si mette quindi in cammino verso casa, deciso ad autocommiserarsi per il resto dei propri giorni. Finché un’insegna richiama la sua attenzione. L’insegna di un gruppo di supporto che promette una “Seconda Occasione”. Senza pensarci due volte, River si unisce al gruppo. È pronto a tutto pur di ricevere la sua seconda occasione. Anche a mentire e a innamorarsi, di nuovo.

ghirigoro

Come sposare un milionario – Curtis Sittenfeld

Editore: Book Me
Data di uscita: 29 Agosto
Prezzo: 16,90 €
Trama: Liz e Jane Bennet lasciano New York per fare ritorno a Cincinnati. All’indomani dell’intervento chirurgico subito dal padre, vogliono verificare il suo stato di salute, convincere la madre a servirgli qualcosa di più sano delle solite bistecche e sincerarsi che la vecchia magione di famiglia in stile Tudor non crolli in testa agli anziani genitori. Tanto più che le sorelle minori Lydia, Mary e Kitty, ciascuna ostinatamente dedita ai propri affari, non sembrano intenzionate a muovere un dito per scongiurare l’incipiente rovina economica della famiglia. Una volta riuniti sotto lo stesso tetto, i Bennet danno puntualmente il peggio di sé. E mentre Liz e Jane subiscono gli agguati della madre, pronta a tutto pur di procurar loro un buon partito, complicazioni vecchie e nuove minacciano di travolgere un microcosmo che più pericolante non si può. Tra i fantasmi dei fasti che furono e plotoni di ragni infestanti, tra scapoli imprevedibili e improbabili pretendenti, riusciranno le sorelle Bennet a uscire indenni da quel ciclone chiamato amore?

ghirigoro

I messaggi delle coincidenze – Bernard D.Beitman

Editore: Sperling&Kupfer
Data di uscita: 23 Agosto
Prezzo: 18.00 €
Trama: Christopher e Marion si amano ma, dopo due divorzi dolorosi, non hanno il coraggio di fare di nuovo il grande passo. Finché lui si imbatte in un brano di Kahlil Gibran sull’amore; lo stesso che, scopre, sta leggendo anche lei. Un evento così straordinario li convince a superare le paure e a sposarsi. A quanti è capitato di trovare improvvisamente la soluzione a un problema, di imbattersi nell’amico appena nominato, o di fare un incontro decisivo proprio nel momento in cui serviva? Non c’entra la fortuna e neppure il caso: secondo lo psichiatra Bernard Beitman, uno dei maggiori studiosi di coincidenze, siamo noi ad attivarle, attingendo a risorse mentali che neppure immaginiamo d’avere. Le sincronicità perfette sono lo strumento che connette le nostre esigenze profonde con il mondo esterno: come una sorta di GPS umano, ci inducono magari a sbagliare strada per portarci esattamente dove troveremo la risposta ai nostri dubbi o la risorsa che ci mancava. Analizzando i risultati di un’esaustiva ricerca e numerose testimonianze, in questo libro Beitman illustra la sua tesi innovativa e dimostra quali sono i fattori situazionali che favoriscono le coincidenze. E soprattutto ci spiega quando seguirle e quando diffidarne, come renderle più frequenti e come potenziarle, perché se impariamo a leggere il loro messaggio, diventeranno un radar potente per orientarci nella complessità del mondo e trovare con sicurezza la nostra direzione.

ghirigoro

La coppia perfetta – B.A.Paris

Editore: Nord
Data di uscita: 1 Settembre
Prezzo: 16. 90 €
Trama: Chiunque avesse l’occasione di conoscere Jack e Grace Angel, penserebbe che siano lo coppia perfetta. Lui un avvocato di successo, affascinante, spiritoso. Lei una donna elegante e una padrona di casa impeccabile, che ha lasciato il lavoro per occuparsi della casa. Chiunque allora vorrebbe conoscere meglio Grace, entrare in confidenza con lei, ma scoprirebbe che è quasi impossibile prendere anche solo un caffè con lei: non ha un cellulare né un indirizzo email, e comunque non esce mai senza Jack al proprio fianco. Chiunque penserebbe che in fondo è il classico comportamento degli sposi novelli, che non vogliono passare nemmeno un minuto separati. Eppure qualcuno alla fine potrebbe notare che c’è qualcosa di strano nel rapporto fra Grace e Jack. E chiedersi per esempio perché Grace ha lasciato un ottimo lavoro visto che ancora non ha figli, perché non risponde mai nemmeno al telefono di casa, perché ci sono delle sbarre soltanto alle finestre della loro camera da letto. E farsi venire il dubbio che, forse, la coppia perfetta in realtà è la bugia perfetta…

ghirigoro

Una famiglia felice – Jean Hanff Korelizt

Editore: Piemme
Data di uscita: 23 Agosto
Prezzo: 19.00 €
Trama: Grace Reinhart Sachs conduce una vita praticamente perfetta a Manhattan, dove fa la psicoterapeuta, abita in una bella casa e ha una splendida famiglia composta da Henry, il figlio dodicenne, e il marito Jonathan, oncologo pediatrico di fama. Non solo: è anche in procinto di pubblicare un libro di consigli per tutte quelle donne – come accade molto spesso alle sue pazienti – che si fidano troppo degli uomini. Non fidarti della prima impressione. Ascolta il tuo istinto anche quando ti dice cose che non vuoi sentire. È più facile annullare una festa di nozze che dieci anni di matrimonio. Frasi che ha ripetuto tante volte alle sue pazienti, senza mai pensare che, un giorno, sarebbero valse anche per lei. Quel giorno arriva quando suo marito, improvvisamente, una sera non torna a casa da un convegno nel Midwest. Tentando di rintracciarlo, Grace scopre che si è lasciato dietro il BlackBerry e, soprattutto, che da settimane non si fa vivo in ospedale… Quando, nelle stesse drammatiche ore, la madre di un compagno di scuola di Henry viene trovata morta nel suo appartamento, vittima di un’aggressione, la paura di una verità terribile si fa strada dentro Grace. Forse è il momento di ascoltare quella voce fastidiosa che le sussurra all’orecchio cose che non vuole sapere.

ghirigoro

Un autunno a Parigi – Veronique Olmi

Editore: Piemme
Data di uscita: 30 Agosto
Prezzo: 16.50 €
Trama: Suzanne ha l’orecchio attento all’armonia della vita. È accordatrice di pianoforti da sempre, e da sempre sa ascoltare la cadenza delle giornate, il ritmo della sua stessa esistenza, le note sempre uguali dei suoi pensieri. Finché, un giorno, un incontro cambia tutto. Quel giorno di settembre, in cui Suzanne entra per la prima volta a casa di Serge, a Montmartre. È lì per accordare il piano di suo figlio. All’inizio, Suzanne e Serge non si accorgono l’una dell’altro. Ma poi una nota nuova e improvvisa sembra risuonare nell’aria. E i due, a poco a poco, pur essendo entrambi sposati, invischiati in altre vite, si innamorano. Al punto che Serge sceglierà di fare di Suzanne l’unica depositaria di un segreto terribile, legato alla sua infanzia, un segreto che gli avvelena la vita.

ghirigoro

Il condominio degli amori segreti – Livia Ottomani

Editore: Newton Compton
Data di uscita: 1 Settembre
Prezzo: 9.90 €
Trama: I condomini sono riuniti al completo, quando una mattina nel loro palazzo alla Garbatella, storico quartiere di Roma, arriva l’affascinante Daniele Bracci, un musicista che si trasferirà lì per qualche mese. Daniele è frastornato dall’accoglienza più che calorosa: Matteo Spina, il saggio, lo recluta subito per lavorare nell’orto condominiale. Paolo e Rudy, che vivono nell’attico, lo invitano a un pranzo di benvenuto. Giovanna invece pensa a quando lo farà conoscere a sua figlia Anita: li vede già insieme. Ma Giovanna non sa che Anita sta da quasi due anni con Mizuki, un giapponese che ha conosciuto facendo la guida turistica. La mattina dopo, mentre Anita sta uscendo, Matteo la ferma per presentarle il nuovo arrivato. Uno shock: perché lei, quel Daniele Bracci, lo conosce bene, e dai tempi del liceo. È stato il suo primo amore. E adesso? Dovrà fingere di non averlo mai visto prima? Certo, Anita non è l’unica, nel condominio, ad avere qualcosa da nascondere. Giovanna, ogni lunedì, esce vestita di tutto punto. E con una scusa sempre buona per chi le chiede dove va. E Matteo Spina? Nemmeno lui la racconta giusta. Almeno non a Pina, la pettegola del palazzo, che dietro alle persiane spia quello che accade, per poi annotare tutto sul suo diario segreto…

ghirigoro

La distanza tra me e te – Lucrezia Scali

Editore: Newton Compton
Data di uscita: 1 Settembre
Prezzo: 9.90 €
Trama: Isabel abita a Roma, è poco socievole, precisa e abituata a programmare ogni dettaglio della sua vita, non sopporta le sorprese e non le piace cambiare i suoi piani all’ultimo momento. Andreas vive in un piccolo bilocale a Torino, gestisce l’officina del padre, ama la compagnia, il rischio e l’avventura. Due mondi incompatibili, uniti solo da un particolare: la passione per i cani. Ed è proprio quando li accompagnano a una gara che Isabel e Andreas s’incontrano. Quasi per gioco, iniziano a scriversi su Facebook. All’inizio brevi messaggi, che col tempo diventano frecciatine condite da ironia e malizia. E allora innamorarsi sarà un attimo. Sarebbe tutto perfetto, se non fosse che Isabel è sposata e Andreas è fidanzato. Il racconto di un amore scomodo, capace di usare l’autoironia come arma contundente. Perché il lieto fine, se ci sarà, avrà un prezzo per tutti.

ghirigoro

Justine. Ovvero le disgrazie della virtù – Sade

Editore: Newton Compton
Data di uscita: 25 Agosto
Prezzo: 4.90 €
Trama: Justine e Juliette, figlie adolescenti di un ricco banchiere parigino, educate in collegio, si trovano improvvisamente sole, in seguito alla rovina finanziaria della famiglia e alla morte dei genitori. Justine, fedele ai principi morali dell’educazione ricevuta, dovrà affrontare un terribile viaggio nell’inferno della Francia dell’ancien régime, tra giudici corrotti e frati libertini, aristocratici viziosi e borghesi delinquenti. Vittima di violenze e umiliazioni inaudite, la sventurata è destinata a una fine agghiacciante, mentre la sorella si è conquistata, attraverso l’accettazione del vizio, un’esistenza libera, ricca e serena. Saggio introduttivo di Gianni Nicoletti.

ghirigoro

I doni della vita – Irene Nemirovsky

Editore: Newton Compton
Data di uscita: 25 Agosto
Prezzo: 5.90 €
Trama: Attraverso le due guerre mondiali che hanno insanguinato l’Europa e in modo particolare il nord della Francia, seguiamo la storia della famiglia Hardelot, proprietaria di una cartiera a Saint-Elme, villaggio della provincia francese, dove tutti si conoscono, si osservano, si disprezzano. Protagonisti della storia sono Pierre Hardelot, ventiquattrenne promesso alla grassa e ricca Simone, e Agnès, senza dote ma innamorata perdutamente di Pierre. I due buttano all’aria interessi e convenzioni e restano insieme per tutta la loro lunga vita, malgrado eventi gravi e luttuosi che scorrono attraverso trent’anni di storia francese: dagli avvenimenti che precedettero la prima guerra mondiale all’occupazione tedesca, che viene raccontata al presente. Un presente tragico in cui Agnès e Pierre fanno la loro parte, aiutando i loro cari e i concittadini a sopravvivere alle bombe, alla fame, alla disperazione. Introduzione di Maria Nadotti.

ghirigoro

Come le mosche d’autunno/ Il ballo – Irene Nemirovsky

Editore: Newton Compton
Data di uscita: 25 Agosto
Prezzo: 5.90 €
Trama: “Come le mosche d’autunno” è ambientato nel 1916, in pieno conflitto mondiale. La guerra ha svuotato la grande casa padronale, rimane solo Tat’jana Ivanovna, la vecchia nutrice; ma dopo aver assistito alla barbara morte del ragazzo Jurij, fuggito dal fronte, anche lei decide di andarsene per raggiungere i padroni e accompagnarli nel loro lungo viaggio fino a Parigi, alla ricerca di una vita nuova. Ma per Tat’jana la ricerca sarà dolorosa e solitaria. “Il ballo”, che dovrebbe segnare l’ingresso della quattordicenne Antoinette nella brillante società parigina, è un sogno più per la madre, volgare e arcigna parvenue, che per la ragazza. Con una scrittura precisa e senza fronzoli, l’autrice racconta in poche, dense e drammatiche pagine, la vendetta di Antoinette. Introduzione di Maria Nadotti.

ghirigoro

Martin Eden – Jack London

Editore: Newton Compton
Data di uscita: 25 Agosto
Prezzo: 5.90 €
Trama: Scritto e pubblicato nel 1909, all’età di trentatré anni, “Martin Eden”, forse il romanzo più importante di Jack London, è al contempo la storia della gioventù dello scrittore e l’invenzione di un personaggio dietro cui si cela l’autore stesso, intenzionato, con tale finzione letteraria, a scrivere un’autobiografia celebrativa e distruttiva. Non a caso, quel mare californiano, cui guardava con infinita malinconia e ansia di ribellione, fa da sfondo alla vicenda di un rozzo marinaio, Martin Eden. Questi riesce a entrare nella ricca famiglia di Arturo, un giovane al quale ha salvato la vita, inserendosi poco a poco in un ambiente completamente diverso dal suo per cultura e per educazione. Martin diverrà scrittore, ma sceglierà di fuggire, e in modo definitivo, dal mondo civile e dalle sue convenzioni, cercando l’autenticità perduta. Saggio introduttivo di Mario Picchi. Introduzione di Walter Mauro.

ghirigoro

Marianna Sirca – Grazia Deledda

Editore: Newton Compton
Data di uscita: 25 Agosto
Prezzo: 5. 90 €
Trama: L’universo arcaico e immobile della Serra nuorese, la durezza e l’inospitalità del clima barbaricino e un ambiente rurale e montano inconciliallilmente diviso fra padroni, servi e banditi costituiscono il paesaggio geografico e sociale in cui si svolge la storia della contrastata passione fra due personaggi – la possidente Marianna e il giovane bandito Simone – che tentano di violare l’incomunicabilità fra i ruoli imposti loro dal destino. L’eroina deleddiana, pur di rifiutare le immutabili leggi e consuetudini della propria terra, è disposta a legarsi a Simone “più per la morte che per la vita”. Alla fine il protagonista più debole, votato alla promessa e all’impegno di un impossibile matrimonio, dovrà soccombere.

ghirigoro

Il vento non lo puoi fermare – Elvira Serra

Editore: Rizzoli
Data di uscita: 1 Settembre
Prezzo: 18.00 €
Trama: Sarebbe potuta essere la giornata come tante di un ragazzo di Cagliari. Le lezioni all’università, una partita a calcetto, qualche risata in famiglia prima delle prove del coro, dove c’è Violetta che gli fa battere il cuore. Invece no, quel giorno è diverso. Perché tornando a casa in macchina, Elias investe una giovane donna, ed è la sua esistenza a essere travolta. Per mesi si chiude in camera, non parla più: il senso di colpa è troppo grande. Neanche Violetta riesce a smuoverlo. Finché, poco a poco, la vita torna a pulsare dentro di lui. Un passo alla volta, Elias torna a respirare e decide che deve partire. Così prende il coraggio a due mani e abbandona tutto, per rimparare la vita e agguantare il futuro.

ghirigoro

La mia vita nel bosco degli spiriti – Amos  Tutuola

Editore: Gli Adelphi
Data di uscita: 1 Settembre
Prezzo: 12.00 €
Trama: «Appena vi mettete a leggere sentite di essere entrati in un cerchio rituale vibrante di umorismo: il cerchio della tribù che ascolta a bocca aperta le meravigliose “corbellerie” dell’intrattenitore professionista. Lui le sballa sempre più grosse e noi aspettiamo col solletico alle orecchie la prossima immancabile diavoleria. Stiamo facendo tutti insieme il gran gioco dell’immaginazione mentitrice e parodistica. Stiamo attivando i miti dell’uomo in cerca della felicità e della patria perduta».

ghirigoro

Vite minuscole – Pierre Michon

Editore: Gli Adelphi
Data di uscita: 1 Settembre
Prezzo: 15.30 €
Trama: Risalendo a Plutarco, a Svetonio, all’agiografia, Michon ci racconta le vite di otto personaggi non già illustri o esemplari, ma minuscoli, che hanno popolato la sua infanzia e adolescenza in una terra magnifica e ostile, che si può solo amare e ripudiare: vite senza valore, votate all’oblio se non intervenisse a riscattarle una lingua sontuosa, di inusitata e abbagliante bellezza. Santi o losers, paradigmi o catastrofici avatar del narratore, ciascuno di questi personaggi ha forgiato il suo destino, il desiderio di un’irreparabile lontananza, la certezza che solo nella letteratura c’è salvezza.

ghirigoro

La donna che visse due volte – Boileau, Narcejac

Editore: Gli Adelphi
Data di uscita: 1 Settembre
Prezzo: 18.00 €
Trama: Narra la leggenda che la premiata ditta del noir francese formata da Pierre Boileau e Thomas Narcejeac abbia scritto La donna che visse due volte con uno scopo ben preciso: quello di piacere ad Alfred Hitchcock. Una scommessa azzardata, indubbiamente (anche se i due non ignoravano che il regista avrebbe già voluto adattare per lo schermo I diabolici, che gli era stato soffiato da Henri-Georges Clouzot). Come tutti sanno, la scommessa fu vinta, e la storia della enigmatica Madeleine, che sembra tornare «dal regno dei morti», diventò quello che la critica ha definito il capolavoro filosofico di Alfred Hitchcock – e uno dei film più amati dai cinéphiles di tutto il mondo. Quando, molti anni dopo, François Truffaut gli chiederà che cosa esattamente gli interessasse nella storia di questa ossessione amorosa che ha la tracotanza di sconfiggere la morte, Hitchcock gli risponderà: «la volontà del protagonista di ricreare un’immagine sessuale impossibile; per dirlo in modo semplice, quest’uomo vuole andare a letto con una morta – è pura necrofilia». Attenzione però: se è vero che ci si accinge alla lettura del libro avendo davanti agli occhi la sagoma allampanata di James Stewart e il corpo di Kim Novak, a mano a mano che ci si inoltra nelle pagine del romanzo le immagini del film si dissolvono e si impone, invece, potentemente la dimensione onirica, angosciosa, conturbante di Boileau e Narcejac, che sanno invischiare il lettore negli stessi incubi ai quali i loro personaggi non riescono a sfuggire fino all’ultima pagina – e anche oltre.

ghirigoro

John Niven – Le solite sospette

Le solite sospetteEditore: Einaudi
Data di uscita: Fine Agosto
Prezzo: 18.50 €
Trama: Quando Susan – a causa dei vizi nascosti del marito – si ritrova vedova e con la casa pignorata, insieme ad alcune amiche decide di compiere una rapina. Contro ogni probabilità, il colpo va a buon fine, e alle «cattive ragazze» non resta che raggiungere la Costa Azzurra, riciclare il denaro e sparire. Nulla che possa spaventarle, dopo tutto hanno piú di un motivo per riuscire nella loro impresa: andare in crociera e fuggire il brodino dell’ospizio.

ghirigoro

Quando finisce l’inverno – Guadalupe Nettel

Quando finisce l'invernoEditore: Einaudi
Data di uscita: Fine Agosto
Prezzo: 19.50 €
Trama: Claudio e Cecilia hanno origini lontane, vivono separati dall’oceano, lui a New York, lei a Parigi, e hanno esistenze completamente differenti, lui lavora in una casa editrice, lei è una studentessa che trova un po’ di serenità solo passeggiando nei cimiteri. Condividono due cose soltanto. La prima è la solitudine spaesata di chi fugge dalle ferite del passato. La seconda è un inverno che passeranno insieme. Anzi c’è una terza cosa che li unirà: l’amore, quello che cambia la vita. Anche se non sempre nel modo in cui ti aspetti…Claudio è cubano, ha quarant’anni, vive nell’Upper West Side a New York e lavora in una casa editrice. Ogni giorno combatte per salvaguardare un ordine preciso contro il terrore di perdersi nel caos, segue un rituale complicato di pulizia e abitudini, è appassionato di musica, orgogliosamente misogino e geloso della propria privacy. Cecilia invece è messicana, a venticinque anni ha deciso di trasferirsi a Parigi per sfuggire al ricordo della madre che l’ha abbandonata, a un padre inadeguato, a una malinconia che si manifesta in una precoce passione per le tombe e i cimiteri. Entrambi hanno una relazione, anche se precaria e instabile, ma quando Cecilia incontra Claudio, in viaggio a Parigi, è un colpo di fulmine, la rivelazione di un senso nascosto delle cose, che cambia per sempre la loro vita, anche se non nella direzione in cui i due amanti avrebbero voluto. Il loro incontro è intrecciato a una colonna sonora fatta della musica di Nick Drake, di Keith Jarrett e Philip Glass, del Kind of Blue di Miles Davis: note che fanno da contrappunto al loro avvicinarsi, scoprirsi, fino a un mettersi a nudo tanto intimo quanto minaccioso perché rivela anche gli abissi in cui rischiano di precipitare. Ma nessun inverno, per quanto lungo, dura per sempre. Guadalupe Nettel sa come pochi autori far brillare i meccanismi delle relazioni amorose, scavando con delicatezza nelle paure, nelle fobie, nei desideri di due anime del presente, ferite ma non sconfitte. Quando finisce l’inverno, con cui ha vinto il Premio Herralde de Novela, conferma Nettel come una delle maggiori scrittrici in lingua spagnola di oggi.

ghirigoro

La custode del silenzio – Antonella Lumini, Paolo Rodari

La custode del silenzioEditore: Einaudi
Data di uscita: Fine Agosto
Prezzo: 15.00 €
Trama: Molti anni fa Antonella Lumini ha sentito un richiamo che l’ha spinta su una via già percorsa da tanti eremiti prima di lei. Vive a Firenze, dove lavora part time presso la Biblioteca Nazionale Centrale, ma appena rientra nel suo appartamento, chiude la porta e si apre al silenzio. Lontana dall’idea di rifiutare il mondo, questa donna dall’aspetto fragile, tanto riservata, quanto disponibile all’ascolto e all’accoglienza, dosa con disciplina la connessione a internet e l’uso del telefono. Le parole che pronuncia sono un balsamo per l’anima di chi va a trovarla, uomini e donne che cercano di dare un senso alla propria esistenza. Paolo Rodari l’ha incontrata e ha frequentato la sua pustinia, il suo deserto privato. Colpito dalla dimensione mistica di Antonella, ha deciso di narrarci la sua storia.

Pubblicità

Recensioni in pillole – Agosto 2016

Ciao a tutti lettori e ben ritrovati!
Come state trascorrendo il mese di Agosto? Spero nel migliore dei modi e, ovviamente, circondati da belle letture! Io sto leggendo moltissimo, fortunatamente mi sono trovata di fronte romanzi appaganti e meritevoli ( o almeno quasi tutti).
Ho deciso di racchiudere in vari articoli le recensioni delle mie letture – ovviamente non tutte insieme, perché altrimenti verrebbe fuori un post lungo chilometri XD
In questo primo articolo vi parlo di alcuni dei libri firmati Harper Collins Italia, casa editrice che stimo molto e di cui leggo praticamente tutto. Alcuni libri sono omaggio proprio della CE, mentre altri sono frutto di alcune mie spese folli e compulsive, quindi mettetevi comodi e godetevi queste recensioni in pillole ^-^

Qualcosa di meraviglioso – Sarah Morgan ( Puffin Island #2)

Titolo: Qualcosa di meraviglioso
Autore: Sarah Morgan
Editore: Harper Collins Italia
Serie: Puffin Island #2
Costo: 14.90 €
Trama: Sono trascorsi diversi anni da quando Brittany ha lasciato Puffin Island per dimenticare il suo primo amore, Zachary Flynn, il classico seducente cattivo ragazzo che le ha spezzato il cuore. Ora è il momento di tornare, ma rivedere dove tutto è cominciato riapre vecchie ferite e alimenta scintille mai spente. Perché Zach è ancora capace di turbarla con una parola, un gesto, uno sguardo. Ora che entrambi sono più saggi e disincantati, forse troveranno il modo di proteggere e far crescere quella meravigliosa alchimia che li lega. Perché la seconda volta sia per sempre.

LA MIA OPINIONE:
Sarah Morgan è una delle autrici più amate della scuderia Harper Collins Italia. I suoi libri sono sempre piacevoli, caratterizzati da elementi ricorrenti quali la crescita personale, il cambiamento, l’evoluzione in positivo dei personaggi. La serie ambientata sulla meravigliosa isola di Puffin Island è iniziata con “La prima volta per sempre”, libro che non mi aveva purtroppo pienamente conquistata. In questo secondo capitolo invece mi sono ricreduta e ho trovato i personaggi principali veramente interessanti, ben strutturati e caratterizzati a livello psicologico. Ognuno di loro impara qualcosa, sia Brittany che Zach superano le loro paure e i loro limiti e trovano il modo di crescere. Il passato burrascoso tra loro inizialmente li porta a mantenere le distanze, ma poi il cuore e i sentimenti prendono il sopravvento e, complice un’isola da sogno, la situazione prenderà una piega inaspettata.
Qualcosa di meraviglioso è la lettura estiva per eccellenza, ideale in montagna e soprattutto al mare, magari sdraiati comodamente al sole o sotto l’ombrellone. Lo stile dell’autrice è semplice, pulito e non pretenzioso e le atmosfere create sono piuttosto suggestive. Unico appunto che mi sento di fare è che spesso ho trovato l’autrice ripetitiva nel descrivere stati d’animo o situazioni già stabilite in precedenza. Questo non va a inficiare sulla lettura, che resta in ogni caso piacevole e scorrevole, ma personalmente non amo le ripetizioni ad oltranza. Il mio voto complessivo è pertanto di 3/5.

COVER… CHE PASSIONE!

Edizione Inglese pubblicata da
Mills & Boon M&B

24917774

VOTO: 9
FORMATO: Paperback
Adoro le cover inglesi fatte in questo modo, trovo che siano dolci, romantiche e super estive! Decisamente adatta alla storia e alla serie. Promossa!

Edizione Canadese pubblicata da
HQN Books

24000790

VOTO: 6
FORMATO: Paperback
Mi piacciono i colori scelti per la cover, ma non molto l’immagine :S

ghirigiri

Il viaggio che mi ha cambiato la vita – Jen Malone

Titolo: Il viaggio che mi ha cambiato la vita
Autore: Jen Malone
Editore: Harper Collins Italia
Prezzo: 14.90 €
Trama: La diciassettenne Aubree ha sempre idolatrato la sua avventurosa e perfetta sorella maggiore, anche se è sempre stata più che contenta di seguire le sue peripezie per il mondo dalla confortevole casetta dove vive insieme ai genitori adoranti. Così, quando Elizabeth si mette “un tantino nei guai” per la prima volta in vita sua – per coprire Aubree per giunta – e ha bisogno davvero dell’aiuto dell’impacciata sorellina, Bree ne è lusingata, ma rimane irremovibile. Non potrebbe mai, in nessun modo, riuscire a fare quello che le chiede Elizabeth: impersonare la sorella, uscita fresca fresca dal college, per tutta l’estate, così che possa guadagnarsi la raccomandazione che le serve per aggiudicarsi il lavoro dei sogni. No, no, no! Non accadrà mai. Soprattutto dal momento che il lavoretto estivo di Elizabeth consiste nel fare da guida per un tour in pullman. Un tour in pullman attraverso l’Europa. Un tour in pullman attraverso l’Europa per anziani. Tutto ciò, ovviamente, molto prima di sapere del figlio super-carino (e non anziano) dell’organizzatrice. Bree sarebbe pazza ad accettare. O, no?

LA MIA OPINIONE:
Questo libro è divertente, ironico, estivo e frizzante dall’inizio alla fine. La Malone è stata una scoperta piacevolissima, è riuscita a farmi sorridere e allo stesso tempo a lasciarmi qualcosa che va al di là del semplice sorriso. Quella di Aubree – detta Bree – è una vera e propria avventura, un viaggio alla scoperta di se stessa e soprattutto delle proprie capacità. La nostra giovane protagonista infatti è cresciuta nell’ombra della sorella maggiore, l’efficientissima e super organizzata Elizabeth. Bree ha sempre fatto affidamento sulla sorella, sui genitori, sugli amici e più in generale è sempre cresciuta all’interno della cosiddetta “campana di vetro”: pochi viaggi, zero esperienze a di fuori della sua città, vita fatta di abitudini e sicurezze. Quello che Aubree non sa è che un viaggio le cambierà la vita e che quel viaggio sarà del tutto inaspettato. La giovane infatti dovrà sostituire in extremis la sorella come guida turistica per un gruppo di arzilli e scoppiettanti anziani. Inizialmente Aubree non vuole accettare, non sa minimamente come gestire la situazione, come resister per ben 22 giorni in viaggio per l’Europa con un pullman di scatenati ottuagenari e tutto ciò che vuole è restarsene a casa e condurre la vita di sempre. Ebbene non sto qui a raccontarvi i dettagli del viaggio – dettagli divertenti, ma che dovrete vivere e scoprire autonomamente. Quello che voglio sottolineare in questa circostanza è come l’autrice sia riuscita a creare una storia fatta di cambiamento, di crescita, di maturazione in modo divertente ed esuberante, senza eccedere mai o scadere nel volgare. Il viaggio di Bree diventa il viaggio di ogni singolo lettore, che non solo ne trarrà giovamento insieme alla protagonista, ma visiterà insieme a lei alcune delle città più belle d’Europa. Ovviamente non aspettatevi grandi approfondimenti o una descrizione dettagliata degli ambienti, ma affrontate la lettura a cuor leggero e con curiosità, perché sono sicura che vi lascerà qualcosa. Lo stile dell’autrice è dinamico, giovanile, sempre sul pezzo. Questa è una delle letture del mese promosse a pieni voti! 4/5.

COVER…CHE PASSIONE!

Edizione Americana/Inglese pubblicata da
Harper Teen 

26244548

VOTO: 8
FORMATO: Paperback
La cover è praticamente identica a quella italiana – mi fa piacere che la HC Italia abbia scelto di rimanere fedele alla cover originale, perché trovo che sia particolarmente azzeccata. Di questa inglese/americana preferisco i colori – il rosa dello sfondo mi piace assai – mentre dell’edizione italiana preferisco il font scelto.

ghirigiri

Tra due mondi – Jennifer Armentrout ( Covenant Series #1)

Titolo: Tra due mondi
Autore: Jennifer L.Armentrout
Editore: Harper Collins Italia
Serie: Covenant #1
Prezzo: 16.00 €
Trama: Gli Hematoi discendono dall’unione di dei e mortali, e i figli di due Hematoi di sangue puro hanno poteri di origine divina. I nati dall’unione tra i figli degli Hematoi e i mortali, invece… be’, non proprio. I Mezzosangue hanno solo due possibilità: venire addestrati per diventare Sentinelle con il compito di combattere e uccidere i daimon o diventare servitori nelle dimore dei Puri. La diciassettenne Alexandria preferirebbe rischiare la vita lottando che sprecarla pulendo i pavimenti, ma non è detto che ci riesca. La sua condotta, infatti, è tutt’altro che irreprensibile. Ci sono diverse regole che gli studenti del Covenant, come lei, devono seguire e Alex ha dei problemi con tutte, ma soprattutto con la numero 1: le relazioni tra i Puri e i Mezzosangue sono proibite. Sfortunatamente, lei è attratta da Aiden, bellissimo e… Puro. Comunque innamorarsi di Aiden non è il suo più grande problema, rimanere in vita abbastanza a lungo e diventare una Sentinella invece sì. Se fallirà nel suo compito, dovrà fronteggiare un futuro più terribile della morte o della schiavitù: diventerà un daimon, e Aiden le darà la caccia. E quella sarebbe una vera disgrazia.

LA MIA OPINIONE
Jennifer Armentrout è un’autrice che solitamente mi piace molto perché riesce a creare delle realtà parallele che sembrano dannatamente reali. Ho notato però che in ogni sua storia di genere paranormal c’è uno schema che si ripete: due razze/popoli/creature contrapposte o in guerra tra loro, un’eroina che scoprirà di essere molto più di quello che in realtà credeva e l’immancabile amore/triangolo amoroso con i bellocci della situazione. Ammetto che Tra due mondi inizialmente non mi ha fatta impazzire, anzi avevo anche preso in considerazione l’idea di abbandonarlo, proprio perché mi sembrava di leggere una storia già sentita, una storia davvero molto simile a quella che l’autrice ci ha raccontato nella Dark Series. Mi sono però fatta forza e sono andata avanti e devo ammettere che nella seconda parte del libro la storia migliora. Entrano in scena componenti più dinamiche, più azione, più movimento, più pepe – chiamiamolo così. La prima parte, forse perché introduttiva, ha fatto fatica (almeno per me) a ingranare la marcia. Le descrizioni che l’autrice fa del Covenant e delle differenze tra puri, mezzosangue e daimon sono come sempre accuratissime, e per questo tanto di cappello. Emotivamente la storia di Alex mi ha coinvolta fino ad un certo punto, mi sarei aspettata qualcosa di più da questa protagonista e spero di poterla apprezzare maggiormente nei prossimi libri della serie.
Il protagonista maschile, Aiden, mi è piaciuto invece di più ( strano, vero? XD) e mi ha ricordato per alcuni aspetti il buon vecchio Tobias Eaton, alias Quattro.
Complessivamente a questo primo libro non mi sento di dare più di 3/5 stelline. Le premesse per sviluppare una storia originale ci sono tutte. Apprezzo moltissimo l’elemento della mitologia greca, degli dei, dell’Apollyon e compagnia bella e spero vivamente che l’autrice non cada nel banale nei successivi capitoli. Quando si creano storie strutturalmente così simili il rischio di confonderle e di non riuscire a spiccare per originalità si corre, ma confido nelle buone doti di narratrice della Armentrout.

COVER…CHE PASSIONE!

Edizione Americana/Tedesca/ Turca/ Spagnola pubblicata da
Spencer Hill Press, Tantor Media, Cbt, Dex, Ediciones Kiwi

9680718

VOTO: 6
FORMATO: Paperback
Onestamente: a me questa cover non piace per niente XD Non mi piacciono i colori, il font… nulla. Do 6 perché oggi mi sento particolarmente buona, ma per il resto preferisco quella italiana.

Edizione Australiana pubblicata da
Hodder&Stoughton

22908923

 VOTO: 7.5
FORMATO: Paperback
Questa cover, pur mantenendo lo stile e i colori della precedente, mi piace di più. Apprezzo lo sfondo chiaro e la nitidezza del fiore. I colori scelti sono davvero belli!

E voi avete letto qualcuno di questi libri? Cosa ne pensate? Fatemi sapere ^^
Alla prossima,
Simona

[Recensione] Consolation -C.Michaels

Buongiorno readers,
e buon Martedì! Come state? Qui tutto bene, le ferie si avvicinano e ho proprio intenzione di godermi il mese di Agosto in spiaggia. Sarò meno operativa con le recensioni, ve lo anticipo sin da ora, ma comunque non sparirò – su questo potete stare tranquilli. Ho già adocchiato molte uscite interessanti ( soprattutto verso la fine del mese) per cui ci aggiorneremo sicuramente.
Oggi sono qui per consigliarvi una lettura commovente, avvincente, devastante. Se avete in mente di leggere questo libro sappiate sin da subito che non è adatto ai deboli di cuore. Si piange, tanto, e ci si emoziona parola dopo parola. Il libro in questione è Consolation di Corinne Michaels, primo volume dell’omonima duologia portato in Italia da Leggereditore.

Titolo: Consolation
Autore: Corinne Michaels
Editore: Leggereditore
Serie: Consolation #1
Prezzo: 14.90 € in versione cartacea
Voto cover: 7/10
Voto titolo: 10/10
Trama: La piccola Aarabelle non era ancora nata quando sua madre Natalie ricevette la tragica notizia della morte di Aaron, suo marito, marine caduto in battaglia. Il destino, che le stava per concedere il dono più bello, le ha strappato la felicità facendola piombare nella disperazione più profonda. L’unico in grado di darle conforto è Liam Dempsey, il migliore amico di suo marito, che le sarà vicino per onorare la promessa che aveva fatto ad Aaron prima che lui partisse per la sua ultima missione. Ma né Liam né Natalie potevano immaginare che da quella vicinanza potesse nascere un rapporto che andasse oltre la semplice amicizia, per diventare qualcosa di sconvolgente a cui neanche loro riescono a dare un nome. E mentre Liam si consuma nel rimorso di poter in qualche modo tradire la fiducia che Aaron ha riposto in lui, Natalie non sa comprendere se quello che prova nasca da qualcosa di profondo o sia solo desiderio di essere consolata da un dolore a cui non riesce a fuggire. È questo il prezzo che deve pagare per essere di nuovo felice?
Una storia toccante che accomuna il destino di moltissime donne, e che commuove per la naturalezza con cui ci racconta l’amore come unico antidoto al dolore.

ghirigiriCorinne Micheals sa perfettamente quali parole utilizzare per fare breccia nei cuori dei suoi lettori. La sua mano è guidata dall’ardore dei sentimenti più profondi e puri, quelli che capita di provare poche volte nella vita. La sua storia è una riproduzione fedele del rumore che fa il cuore quando si spezza, quando perde la speranza e la voglia di vivere, ma al tempo stesso deve aggrapparsi a qualcosa per tirare avanti. E’quello che succede a Natalie, giovane donna e moglie che si ritrova vedova a soli ventisette anni, mentre porta nel grembo il frutto dell’amore del suo matrimonio finito in modo prematuro a causa di un’esplosione sul campo di battaglia. Suo marito Aaron, infatti, è morto come un eroe per proteggere i suoi compagni, i suoi fratelli, durante una missione e tutto ciò che resta a Natalie è un cuore in mille pezzi, una bandiera e i vestiti del marito dai quali non riesce a separarsi. Consolation affronta la tematica della perdita sviscerandola in tutte le sue sfumature, ci mette di fronte al dolore e lo rende così tangibile che è inevitabile sentirsi Natalie, anche solo per pochi minuti. La vita è un brivido che vola via, dice Vasco Rossi, ed è proprio così. Oggi ci siamo e domani chi lo sa. Per Natalie la notizia della morte di suo marito è un fulmine a ciel sereno e non riesce a farsene una ragione. Insieme progettavano il loro futuro con la figlioletta in arrivo, Aaron le aveva promesso che sarebbe tornato, quindi Natalie si aspetta ancora di vederlo comparire da un momento all’altro sull’uscio di casa, con il suo sorriso irresistibile e le sue braccia grandi e larghe, pronte ad avvolgerla in un abbraccio stritola costole. La disperazione di Natalie è descritta benissimo e probabilmente penserete di non farcela a proseguire; seguite il mio consiglio e andate oltre, perché se è vero che la Michales ci sbatte in faccia la brutalità della vita, è anche vero che ci insegna a rialzarci giorno dopo giorno. Natalie impara a farcela, impara a vivere – anzi a sopravvivere senza di Aaron. Cresce sua figlia da sola, le fa da madre e da padre, fa del suo meglio per non farle mancare nulla. Il cuore non sorride più come un tempo, ma ora c’è Aarabelle a cui badare e Nat non può permettersi di essere debole. Molte sono le persone ad essere vicine alla giovane vedova, perlopiù mogli dei colleghi del marito, amiche d’infanzia e parenti stretti. Oltre a loro c’è un’altra persona a vivere giorno e notte in funzione di Natalie e sua figlia, un giovane e bellissimo marine dal cuore immenso e dai muscoli ben scolpiti, Liam Dempsey. Amico inseparabile di Aaron, Liam ha digerito con difficoltà la perdita della sua metà, del suo compagno di avventure e missioni. Il giovane è sconvolto tanto quanto Nat – anche se in modi diversi – e cerca come meglio può di fare fede alla promessa fatta al suo amico, ossia proteggere la sua famiglia. Quello che Liam non aveva previsto, però, è altro. E quest’altro non ve lo svelo, cari lettori, perché dovrete essere voi a viverlo, a godervi ogni momento, ogni piccolo gesto, ogni attenzione. Liam è uno di quei personaggi che entra dentro la pelle, si fa spazio con prepotenza nel cuore del lettore e lo travolge come un fiume in piena. La sua presenza sarà per Natalie essenziale, e le emozioni che questa coppia vi regalerà sono davvero indescrivibili.
Consolation è un libro che si dona senza indugi, si apre al lettore e lo fa viaggiare attraverso le emozioni del cuore e dell’anima, sballottandolo da una parte all’altra come sulle montagne russe. Consolation però è anche, e soprattutto, una storia di crescita personale, di elaborazione del lutto, di accettazione del dolore. La Michaels mostra anche la sua vena sadica, lasciando il lettore con il fiato sospeso in un finale da urlo (motivo per cui dire che aspetto con ansia il seguito è riduttivo. Leggereditore, ti prego, non farmi disperare troppo a lungo).
Una lettura completa è quella che troverete se deciderete di approcciarvi a Consolation. Non aspettatevi una storia semplice e leggera, ma anzi preparatevi ad affrontare dolore, rabbia, negazione, rassegnazione e, infine, accettazione. Preparatevi a portare con voi un pacco di fazzoletti, perché vi serviranno in più di un’occasione. In sostanza preparatevi ad una storia che, nel bene e nel male, lascerà la sua impronta nel vostro cuore.
Il mio voto è di 4.5/5.
Alla prossima,
Simona