Anticipazioni Febbraio 2017 – Parte II

Buongiorno cari lettori,
benvenuti alla seconda parte delle anticipazioni libresche del mese di Febbraio!
Nel precedente articolo – che trovate QUI – vi avevo già segnalato alcune irresistibili novità che sicuramente faranno gola a molti di voi. Mettetevi comodi perché stanno per arrivare tanti altri suggerimenti di lettura : )

La prima stella della notte – Susan Elizabeth Phillips

La prima stella della notte.jpg 9 Febbraio 2017 – € 14,90
Leggereditore

Piper Dove è una ragazza ambiziosa e determinata: il suo sogno è diventare la migliore detective di Chicago e riscattare un passato difficile e tormentato. Il suo primo incarico consiste nel pedinare Cooper Graham, celebre ex quarterback dei Chicago Stars, una vera e propria star in città. Peccato che venga scoperta quasi subito… Ora che rischia di perdere casa e agenzia, Piper non ha altra scelta che accettare il lavoro nel club alla moda di Cooper, lo Spiral, ma la vita dell’ex campione negli ultimi tempi è diventata piuttosto movimentata e rischia di coinvolgere la ragazza in affari ben più pericolosi di una crisi finanziaria. Qualcuno ce l’ha con Cooper e sta facendo di tutto per sabotare le sue attività e minarne la popolarità. Piper sa che ormai è troppo tardi per slegare il proprio destino da quello di un uomo che la attrae terribilmente e che sente poter essere quello giusto. Perché niente intriga di più lo spirito competitivo di uno sportivo che una sfida impossibile: conquistare una donna spaventata dai sentimenti. Un nuovo, eccitante capitolo di una delle saghe romance più acclamate. La storia complicata e pericolosa di una donna disposta a rischiare il tutto per tutto per la vita che sogna di conquistare.


Wedding Girl – Raffaella V. Poggi

Wedding Girl.jpg  18 Febbraio 2017 – € 3,99 Formato digitale
Newton Compton Editori

Eric Nolan è un uomo molto sicuro di sé, convinto di avere tutti in pugno: dalle ceneri delle attività di famiglia ha creato la NETline, la nuova realtà nel mondo dell’intrattenimento digitale. Ora si trova in un momento delicato e non può permettere a nessuno di intromettersi nei suoi affari. L’imprevisto, tuttavia, è dietro l’angolo: si chiama Charlotte McGraw, bionda e bellissima prostituta d’alto bordo, pronta a mandare a monte il matrimonio di suo fratello Noah con Jade Kanakis, la figlia del “re dello yogurt” e finanziatore generoso della NETline.

Ma quando Eric cerca di togliere di mezzo Charlotte, ecco che i guai entrano nella sua vita…


La mia vita non proprio perfetta – Sophie Kinsella

la-mia-vita-non-proprio-perfetta   14 Febbraio 2017 – € 20,00
Mondadori

Katie è una ragazza di campagna di ventisei anni il cui sogno è diventare una Londinese con la elle maiuscola. Adora la vita della grande metropoli scintillante, ma il punto è che non se la può permettere. Come tanti coetanei fa fatica ad arrivare alla fine della settimana (non del mese), è piena di debiti, fa lavori a termine e stage mal pagati, vive in uno spazio minuscolo in coabitazione con altri ragazzi con cui non va esattamente d’accordo, si veste solo con abiti presi al mercato, mangia come un uccellino, ma nonostante tutto ciò resiste. Fa credere a tutti di condurre una vita molto cool postando su Instagram foto patinate e modaiole, ma la verità è tristemente un’altra. La sua capoufficio in una famosa agenzia di marketing è Demeter, una quarantenne piena di glamour, sicura di sé e molto egocentrica e Katie sogna di essere come lei un giorno, con i suoi soldi, il suo potere e il suo successo. Demeter improvvisamente la licenzia e Katie è costretta a tornare nel Somerset. Vede svanire il suo sogno, ma questo è solo l’inizio… perché le due donne si incontreranno inaspettatamente di nuovo e ci saranno sorprese…


Magari domani resto – Lorenzo Marone

magari-domani-resto  09 Febbraio 2017 – € 16,50
Feltrinelli

Chiamarsi Luce non è affatto semplice, specie se di carattere non sei sempre solare. Peggio ancora se di cognome fai Di Notte, uno dei tanti scherzi di quello scombinato di tuo padre, scappato di casa senza un perché. Se poi abiti a Napoli nei Quartieri Spagnoli e ogni giorno andare al lavoro in Vespa è un terno al lotto, se sei un avvocato con laurea a pieni voti ma in ufficio ti affidano solo scartoffie e se hai un rottame di famiglia, ci sta che ogni tanto ti “arraggi” un po’. Capelli corti alla maschiaccio, jeans e anfibi, Luce è una giovane onesta e combattiva, rimasta bloccata in una realtà composta da una madre bigotta e infelice, da un fratello fuggito al Nord, da un amore per un bastardo Peter Pan e da un lavoro insoddisfacente. Come conforto, solo le passeggiate con Alleria, il suo Cane Superiore, unico vero confidente, e le chiacchiere con l’anziano vicino don Vittorio, un musicista filosofo in sedia a rotelle. Finché, un giorno, a Luce viene assegnata una causa per l’affidamento di un minore. All’improvviso, nella sua vita entrano un bambino saggio e molto speciale, un artista di strada giramondo e una rondine che non ha nessuna intenzione di migrare. La causa di affidamento nasconde molte ombre, ma è forse l’occasione per sciogliere nodi del passato e mettere ordine nella capatosta di Luce. Risolvendo un dubbio: andarsene, come hanno fatto il padre, il fratello e chiunque abbia seguito l’impulso di prendere il volo, o magari restare, trovando la felicità nel suo piccolo pezzettino di mondo?


The 100 Homecoming – Kass Morgan

the-100  09 Febbraio 2017 – € 16,90
Rizzoli

Nuove navicelle arrivano sulla Terra, in fuga dalla stazione spaziale a corto di ossigeno. I 100 sono pronti ad accogliere i fortunati sfuggiti a una morte certa. Tra i nuovi arrivi ci sono vecchi amici come Glass e Luke, che ritrovano così Clarke e Wells. C’è anche il temibile Vice Cancelliere Rhodes, però, che intende ristabilire il regime di terrore instaurato sulla stazione spaziale, senza sconti per nessuno. Bellamy, colpevole di aver causato il ferimento del Cancelliere, è il suo primo bersaglio. In fuga dalla colonia, si rifugia con i suoi amici tra i terrestri. Lo scontro con le truppe di Rhodes è inevitabile. Il Vice Cancelliere sferra un attacco spietato, ma i suoi avversari sono determinati a resistere. È giunto il momento che i 100 si uniscano e lottino per difendere la libertà che hanno trovato sulla Terra.


Notti al circo – Angela Carter

notti-al-circo  09 Febbraio 2017 – € 18,00
Fazi Editore

Un nome è sulla bocca di tutti: Sophie, in arte Fevvers, è la Donna Alata. È il 1899 e in un camerino della Alhambra Music Hall di Londra un giovane californiano, Jack Walser, è venuto a intervistarla. E Fevvers gli racconta come è nata una stella: abbandonata in un cesto davanti a un bordello, è stata allevata da Lizzie, una delle ragazze. Le singolari protuberanze che ha sulla schiena (sono forse ali?) l’hanno ben presto destinata a fare il quadro vivente, ma la vita per lei ha in serbo ben altre sorprese: l’attendono il trapezio e la gloria, e poi Parigi, Berlino, Londra e Mosca. Finzione o realtà? Inizialmente scettico, il giornalista soccombe al fascino irresistibile di Fevvers, tanto che si ritrova a Mosca come clown del circo.


L’appartamento – Danielle Steel

lappartamento  21 Febbraio 2017 – € 19,90
Sperling&Kupfer

Cos’hanno in comune una designer di scarpe, una scrittrice in cerca d’ispirazione, una specializzanda in ginecologia e un’impiegata di Wall Street? All’apparenza, proprio nulla. Eppure, Claire, Abby, Sasha e Morgan, così diverse tra loro, per caso si trovano a condividere un appartamento nel cuore di New York City. Quella che nasce come una convivenza dettata dalla necessità si trasforma pian piano in amicizia sincera, tanto che le quattro ragazze iniziano a sentirsi parte di un’insolita grande famiglia. Nel momento del bisogno, il legame tra loro diventerà un porto sicuro dove cercare conforto e sarà capace di unirle anche quando la vita separerà le loro strade.


I giorni del silenzio – Paula Treick DeBoard

i-giorni-del-silenzio   09 Febbraio 2017 – € 16,00
Harper Collins Italia

Dopo la misteriosa scomparsa di un’adolescente che ha scosso la cittadina in cui viveva, Kristen Hammarstrom non è più tornata in quello sperduto angolo del Wisconsin. Aveva solo nove anni all’epoca, ma i dettagli di quei drammatici giorni si sono impressi in modo indelebile nella sua memoria. Perché l’ultimo a vedere Stacy Lemke viva è stato il fidanzato, Johnny, astro nascente della squadra di wrestling della scuola e fratello maggiore di Kristen. Nessuno aveva saputo spiegarsi l’accaduto, nemmeno le persone più vicine a Johnny, ma la disgrazia aveva scardinato la comunità e la famiglia di Kirsten aveva finito per soccombere sotto lo schiacciante peso del sospetto. Ora, molti anni dopo, un’altra tragedia costringe Kristen e i suoi fratelli a tornare a casa e ad affrontare gli eventi devastanti che hanno cambiato il corso delle loro vite…


Se basta un fiore – Giulia Blasi

se-basta-un-fiore    14 Febbraio 2017 – € 16,50
Piemme

Le famiglie De Santo e Bertelli vivono a pochi metri l’una dall’altra, in due ville dai giardini confinanti in zona Giustiniana. Adriano De Santo è un palazzinaro rampante e senza scrupoli che con la sua impresa edile ha cementificato mezza Roma; peccato che nessuno dei suoi figli abbia voluto seguire le sue orme né tantomeno adeguarsi al suo stile di vita. Ora tutte le speranze sono riposte in Max, diplomato a pieni voti al Liceo Scientifico, ingegnere in pectore ed erede designato. Il taciturno Max però nutre una passione segreta per la cucina e per la bella e disinibita vicina di casa, Clara, che spia da anni senza avere il coraggio di parlarle. Clara Bertelli è cresciuta come figlia unica, viziata e privilegiata, di due intellettuali radical chic che lavorano nel mondo del cinema. All’inizio dell’estate, però, due persone entrano nella sua vita per sconvolgerla: Gloria, la sorellastra nata da una relazione del padre prima del matrimonio, e un vicino di casa più interessante di quel che sembra. Il figlio del palazzinaro e la figlia dei cinematografari scopriranno, nel rapporto con l’altro, una parte di se stessi che non credevano esistesse, e nelle azioni di guerrilla gardening organizzate dal gruppo di Gloria una scelta di libertà e rivoluzione pacifica. Le voci intrecciate di Max e Clara raccontano un momento di passaggio per due famiglie vicinissime e lontanissime, costrette a confrontarsi con il passato e a ricostruire il futuro.


Piccole grandi bugie – Liane Moriarty

piccole-grandi-bugie   28 Febbraio 2017 – € 19,50
Mondadori

Una cittadina di provincia come tante, fatta di villette, giardini con i giochi e piscine gonfiabili, famiglie sorridenti, madri che chiacchierano all’uscita della scuola. Un luogo in cui è spontaneo conversare con i vicini e trovarsi per una grigliata dietro casa nei pomeriggi estivi. È facile per Madeline, Celeste e Jane diventare amiche. Anche se non potrebbero essere più diverse, e non possono dire di conoscersi davvero. Madeline è divertente e caustica, si ricorda tutto e non perdona nessuno. Il suo ex marito si è appena trasferito con la giovane moglie e la figlioletta nelle vicinanze e, quel che è peggio, la sua primogenita adolescente è già totalmente conquistata dalla nuova matrigna. Com’è possibile? si tormenta Madeline. Celeste è quel genere di bellezza che tutti si voltano a guardare quando cammina per la strada, ha due gemelli e un marito adorabile e bello quanto lei, sono ammirati da tutti, specialmente dai genitori della scuola dei figli. Tanta fortuna non potrebbe avere un prezzo? E quanto sarebbe disposta a pagare? si domanda Celeste. E poi c’è Jane, che si è appena trasferita in città. Una mamma single provata da un passato di tristezze, piena di dubbi e segreti che riguardano suo figlio. Madeline e Celeste prendono subito Jane sotto la propria ala protettrice, senza capire quanto il suo arrivo, e quello del suo imperscrutabile bambino, stia per cambiare per sempre le loro vite. Senza rendersi conto che a volte sono le bugie più piccole, quelle che raccontiamo a noi stessi per sopravvivere, che possono rivelarsi le più pericolose… Liane Moriarty è autrice australiana di numerosi bestseller. Vive a Sidney con il marito e il figlio.


Io e Chaser – John w.Pilley

io-e-chaser    09 Febbraio 2017 – € 16,00
Garzanti

Quando il professore di psicologia John Pilley va in pensione decide, quasi per gioco, di iniziare un piccolo esperimento con la sua Chaser, una cucciola border collie. Il suo obiettivo è di comprendere più a fondo i modi per comunicare con gli animali. Ma i risultati raggiunti da Chaser vanno ben oltre le aspettative, e stanno ora rivoluzionando il nostro modo di intendere l’intelligenza degli animali. Con uno stile caldo e familiare, Pilley ci descrive passo dopo passo come Chaser ha imparato oltre 1000 parole e in che modo quelle tecniche possono essere facilmente replicate. Oggi Chaser è una superstar, la sua storia ha fatto il giro del mondo rivelando le potenzialità del dialogo tra esseri umani e cani: il suo straordinario viaggio con John dimostra il potere dell’apprendimento attraverso il gioco e apre i nostri occhi sulle infinite capacità dei nostri adorabili amici a quattro zampe.


Questa non è una storia d’amore – Jose A. Pérez Ledo

questa-non-e-una-storia-damore    23 Febbraio 2017 – € 8,99 Formato digitale
Tre60

«Non è l’amore a far muovere il mondo, ma l’illusione di viverlo come in un film.» Daniel ne è sicuro: l’amore è una bugia. Cinema, libri, canzoni non fanno altro che alimentare desideri irrealistici. Non fanno altro che deludere. Quindi l’amore è ben lontano dalla sua vita. Fa lo scrittore, ma scrive aride biografie di manager che vanno in pensione. Ha degli amici, ma li tiene (un po’) a distanza. Perché non si sa mai chi ti può ferire. E poi conosce Eva. Che, nell’ordine, ha: i capelli nerissimi, un orecchino sulla narice destra e una lunga gonna bianca. Che è tutta sporca di colori a tempera perché lavora in un asilo. E che prova un’istantanea, irrefrenabile antipatia per Daniel. E lui s’innamora perdutamente. Ma non sarà troppo tardi? O forse è ancora troppo presto?


Dodici minuti di pioggia – Manuela Kalì

dodici-minuti-di-pioggia   21 Febbraio 2017 – € 18,00
Mondadori

Alice ha poco più di trent’anni, lavora in uno studio di grafica e vive sola con la sua gatta Bianca. Degli uomini non si fida: il padre l’ha abbandonata quando era ancora una bambina e da allora non ne ha più saputo nulla. Un giorno assiste a un incidente automobilistico in cui perde la vita un giovane uomo, di cui intravede solo la mano sotto il lenzuolo bianco. Non riesce a liberarsi di quest’immagine, finché anche lei ha un incidente in quello stesso luogo e finisce in coma. Il coma è una sorta di dimensione parallela, di mondo rarefatto, sospeso, nel quale Alice incontra l’uomo morto nell’incidente, Andrea, con il quale avverte un’intimità mai provata prima. Quando si risveglia, è avvinta da una nostalgia intollerabile per un amore che non ha mai vissuto, e quando un uomo in carne e ossa le dichiara il suo amore, Alice si trova davanti a un bivio: è possibile vincere la paura e provare a vivere un amore fatto di quotidianità?


I giorni del ritorno – Louisa Young

i-giorni-del-ritorno   09 Febbraio 2017 – € 18,00
Garzanti

Londra, aprile 1919. La guerra è finita: Nadine finalmente può unirsi in matrimonio con Riley, di cui è innamorata fin dall’infanzia. L’abito da sposa è quello che le ha passato l’amica Julia, e lo sposo è ancora convalescente dalle terribili ferite riportate al volto, ma è una bella giornata di primavera e Nadine è decisa a sperare, con tutte le sue forze: sperare in una vita normale, in un’esistenza accanto a chi ama, dopo tante privazioni e gli orrori delle trincee. Ma Riley e Peter, il marito di Julia, si portano dietro traumi insormontabili, con cui l’amore fatica a venire a patti. Sia per chi ha combattuto al fronte e per chi ha curato i soldati feriti, come Nadine, sia per chi è rimasto a casa, come Julia e il suo bambino, sono in arrivo giorni difficili, in cui il dolore sarà il nemico da sconfiggere per affrontare il futuro.


Le ragazze vogliono la luna – Janet McNally

le-ragazze-vogliono-la-luna  28 Febbraio 2017 – € 14,90
De Agostini

Ci sono estati che lasciano il segno. Estati cha cambiano la vita. Per sempre. È esattamente quello che è successo a Phoebe, diciassette anni e un segreto ben custodito. Lo stesso segreto che ha distrutto il legame con la sua migliore amica e che ha mandato all’aria l’unica possibilità con il ragazzo per cui ha una cotta colossale. Ma Phoebe è abituata ai segreti. Perché tutti nella sua famiglia ne hanno uno. Tutti hanno qualcosa da nascondere: sua sorella Luna, che se n’è andata a Brooklyn per inseguire un sogno, suo padre Kieran, che se n’è andato e basta. E poi sua madre Meg. È lei la vera bugiarda di professione. Ex rockstar, Meg non ama rivangare gli anni in cui ha viaggiato per il Paese insieme alla sua band, mietendo un successo dopo l’altro. E soprattutto non ha nessuna intenzione di spiegare alle figlie il motivo per cui, da un momento all’altro, ha messo fine alla carriera e al proprio matrimonio. Eppure Phoebe non è il tipo che si arrende. Decisa a ritrovare le tessere mancanti del passato della sua famiglia, raggiunge Luna a New York. E, in un’estate magica, indimenticabile, tra musica indie, notti insonni e amori impossibili, si mette alla ricerca. Della verità e anche un po’ di se stessa.


Remix – Non Pratt

remix  09 Febbraio 2017 – € 15,00
Feltrinelli

Katia si sta ancora leccando le ferite dopo essere stata lasciata dall’amore della sua vita, ormai quasi un anno fa. Ruby non sopporta più di sentirla parlare di lui: è giunto il momento di cambiare musica e una “tre giorni” di concerti, accampate in un parco con il fratellone come guardia del corpo, sembra l’occasione perfetta per far dimenticare all’amica le pene d’amore. Ma il destino sembra non pensarla così… Bugie, tradimenti, gelosie e silenzi riusciranno a rovinare un’amicizia che sembrava inossidabile? Dalla voce fresca e autentica di una giovane autrice inglese, una storia divertente e toccante sullo sfondo di un megaevento musicale, tra backstage, ex fidanzati che ritornano, nuove Fiamme all’orizzonte e fratelli in crisi esistenziale. Un romanzo ricco di colpi di scena che parla di amore, tradimento, ma soprattutto di amicizia.


Un tubino è per sempre – Jane L.Rosen

un-tubino-e-per-semore    07 Febbraio 2017 – € 17,50
Piemme

Natalie lavora da Bloomingdale’s, ed è in preda alla tristezza da quando il suo ex ha annunciato il suo fidanzamento con un’altra. Felicia è da sempre innamorata del suo capo, e ha una sola notte per scoprire se il suo amore è corrisposto. Andie di mestiere si occupa di mariti infedeli – lavora in un’agenzia investigativa –, ma finalmente si ritrova tra le mani un caso che potrebbe farle ritornare la fiducia nell’amore. E poi c’è una giovane modella arrivata a New York dall’Alabama, un’attrice di Hollywood terrorizzata dal suo debutto a Broadway, una brillante laureata alla Brown che finge di essere un’altra sui social: per queste ragazze la vita sta per cambiare magicamente, grazie a un piccolo, nero ed elegantissimo capo di vestiario. Un tubino nero che porta eleganza, bellezza, e soprattutto, l’amore nelle loro vite, incrociandole in modi inaspettati. Perché non si è mai fuori posto, con un tubino nero. In questo delizioso e scoppiettante romanzo femminile, il capo più amato e desiderato dalle donne passa di mano, di vita in vita, in modi imprevedibili, toccando i destini di nove ragazze. Perché a volte basta un abito per raccontare una storia. E per dare inizio a un amore.


Cari lettori, avete visto quante belle novità?
I libri che più mi incuriosiscono sono: Notti al circo; Piccole grandi bugie; Questa non è una storia d’amore; Dodici minuti di pioggia; Le ragazze vogliono la luna; Un tubino è per sempre. Fatemi sapere cosa incuriosisce voi ❤
Alla prossima,
Simona

[Recensione] Consolation -C.Michaels

Buongiorno readers,
e buon Martedì! Come state? Qui tutto bene, le ferie si avvicinano e ho proprio intenzione di godermi il mese di Agosto in spiaggia. Sarò meno operativa con le recensioni, ve lo anticipo sin da ora, ma comunque non sparirò – su questo potete stare tranquilli. Ho già adocchiato molte uscite interessanti ( soprattutto verso la fine del mese) per cui ci aggiorneremo sicuramente.
Oggi sono qui per consigliarvi una lettura commovente, avvincente, devastante. Se avete in mente di leggere questo libro sappiate sin da subito che non è adatto ai deboli di cuore. Si piange, tanto, e ci si emoziona parola dopo parola. Il libro in questione è Consolation di Corinne Michaels, primo volume dell’omonima duologia portato in Italia da Leggereditore.

Titolo: Consolation
Autore: Corinne Michaels
Editore: Leggereditore
Serie: Consolation #1
Prezzo: 14.90 € in versione cartacea
Voto cover: 7/10
Voto titolo: 10/10
Trama: La piccola Aarabelle non era ancora nata quando sua madre Natalie ricevette la tragica notizia della morte di Aaron, suo marito, marine caduto in battaglia. Il destino, che le stava per concedere il dono più bello, le ha strappato la felicità facendola piombare nella disperazione più profonda. L’unico in grado di darle conforto è Liam Dempsey, il migliore amico di suo marito, che le sarà vicino per onorare la promessa che aveva fatto ad Aaron prima che lui partisse per la sua ultima missione. Ma né Liam né Natalie potevano immaginare che da quella vicinanza potesse nascere un rapporto che andasse oltre la semplice amicizia, per diventare qualcosa di sconvolgente a cui neanche loro riescono a dare un nome. E mentre Liam si consuma nel rimorso di poter in qualche modo tradire la fiducia che Aaron ha riposto in lui, Natalie non sa comprendere se quello che prova nasca da qualcosa di profondo o sia solo desiderio di essere consolata da un dolore a cui non riesce a fuggire. È questo il prezzo che deve pagare per essere di nuovo felice?
Una storia toccante che accomuna il destino di moltissime donne, e che commuove per la naturalezza con cui ci racconta l’amore come unico antidoto al dolore.

ghirigiriCorinne Micheals sa perfettamente quali parole utilizzare per fare breccia nei cuori dei suoi lettori. La sua mano è guidata dall’ardore dei sentimenti più profondi e puri, quelli che capita di provare poche volte nella vita. La sua storia è una riproduzione fedele del rumore che fa il cuore quando si spezza, quando perde la speranza e la voglia di vivere, ma al tempo stesso deve aggrapparsi a qualcosa per tirare avanti. E’quello che succede a Natalie, giovane donna e moglie che si ritrova vedova a soli ventisette anni, mentre porta nel grembo il frutto dell’amore del suo matrimonio finito in modo prematuro a causa di un’esplosione sul campo di battaglia. Suo marito Aaron, infatti, è morto come un eroe per proteggere i suoi compagni, i suoi fratelli, durante una missione e tutto ciò che resta a Natalie è un cuore in mille pezzi, una bandiera e i vestiti del marito dai quali non riesce a separarsi. Consolation affronta la tematica della perdita sviscerandola in tutte le sue sfumature, ci mette di fronte al dolore e lo rende così tangibile che è inevitabile sentirsi Natalie, anche solo per pochi minuti. La vita è un brivido che vola via, dice Vasco Rossi, ed è proprio così. Oggi ci siamo e domani chi lo sa. Per Natalie la notizia della morte di suo marito è un fulmine a ciel sereno e non riesce a farsene una ragione. Insieme progettavano il loro futuro con la figlioletta in arrivo, Aaron le aveva promesso che sarebbe tornato, quindi Natalie si aspetta ancora di vederlo comparire da un momento all’altro sull’uscio di casa, con il suo sorriso irresistibile e le sue braccia grandi e larghe, pronte ad avvolgerla in un abbraccio stritola costole. La disperazione di Natalie è descritta benissimo e probabilmente penserete di non farcela a proseguire; seguite il mio consiglio e andate oltre, perché se è vero che la Michales ci sbatte in faccia la brutalità della vita, è anche vero che ci insegna a rialzarci giorno dopo giorno. Natalie impara a farcela, impara a vivere – anzi a sopravvivere senza di Aaron. Cresce sua figlia da sola, le fa da madre e da padre, fa del suo meglio per non farle mancare nulla. Il cuore non sorride più come un tempo, ma ora c’è Aarabelle a cui badare e Nat non può permettersi di essere debole. Molte sono le persone ad essere vicine alla giovane vedova, perlopiù mogli dei colleghi del marito, amiche d’infanzia e parenti stretti. Oltre a loro c’è un’altra persona a vivere giorno e notte in funzione di Natalie e sua figlia, un giovane e bellissimo marine dal cuore immenso e dai muscoli ben scolpiti, Liam Dempsey. Amico inseparabile di Aaron, Liam ha digerito con difficoltà la perdita della sua metà, del suo compagno di avventure e missioni. Il giovane è sconvolto tanto quanto Nat – anche se in modi diversi – e cerca come meglio può di fare fede alla promessa fatta al suo amico, ossia proteggere la sua famiglia. Quello che Liam non aveva previsto, però, è altro. E quest’altro non ve lo svelo, cari lettori, perché dovrete essere voi a viverlo, a godervi ogni momento, ogni piccolo gesto, ogni attenzione. Liam è uno di quei personaggi che entra dentro la pelle, si fa spazio con prepotenza nel cuore del lettore e lo travolge come un fiume in piena. La sua presenza sarà per Natalie essenziale, e le emozioni che questa coppia vi regalerà sono davvero indescrivibili.
Consolation è un libro che si dona senza indugi, si apre al lettore e lo fa viaggiare attraverso le emozioni del cuore e dell’anima, sballottandolo da una parte all’altra come sulle montagne russe. Consolation però è anche, e soprattutto, una storia di crescita personale, di elaborazione del lutto, di accettazione del dolore. La Michaels mostra anche la sua vena sadica, lasciando il lettore con il fiato sospeso in un finale da urlo (motivo per cui dire che aspetto con ansia il seguito è riduttivo. Leggereditore, ti prego, non farmi disperare troppo a lungo).
Una lettura completa è quella che troverete se deciderete di approcciarvi a Consolation. Non aspettatevi una storia semplice e leggera, ma anzi preparatevi ad affrontare dolore, rabbia, negazione, rassegnazione e, infine, accettazione. Preparatevi a portare con voi un pacco di fazzoletti, perché vi serviranno in più di un’occasione. In sostanza preparatevi ad una storia che, nel bene e nel male, lascerà la sua impronta nel vostro cuore.
Il mio voto è di 4.5/5.
Alla prossima,
Simona

[Recensione] Estate batticuore – C.Chiperi, I.Soragni, Valentina F, D.Azzone

Buon Lunedì readers,
come state? Qui tutto bene, ho trascorso un piacevolissimo weekend in mezzo ai libri e non potevo chiedere di meglio : )
Una delle letture che mi ha tenuto compagnia è stata la raccolta di racconti estivi firmata da quattro delle penne più amate in casa Leggereditore: sto parlando di Estate Batticuore, che ha visto la luce grazie al contributo di Cristina Chiperi, Ilaria Soragni, Valentina F. e Daniela Azzone.

Titolo: Estate Batticuore
Autori: C.Chiperi, I.Soragni, Valentina F, D.Azzone
Editore: Leggereditore
Prezzo: 9,90 €
Trama: Cristina Chiperi, Ilaria Soragni, Valentina F., Daniela Azzone: quattro penne al femminile, quattro storie per l’estate, infinite sfumature di rosa… Cris, la protagonista di MDIY, è in vacanza a Honolulu, la perla delle Hawaii, talmente ricca di bellezze che una settimana sembra non bastarle per vedere tutto. Ma non saranno solo la natura incontaminata, i tramonti e un mare cristallino a rapire il suo cuore… Ritroviamo i protagonisti di Mess in fuga dal riformatorio del Maryland in cui erano internati. Niall e i suoi compagni sono disposti a tutto pur di lasciare quell’inferno e ricominciare da capo. Ma la strada per la libertà nasconde più insidie del previsto… Caterina ha una passione che le accende la vita: ama fare cocktail ed è talmente brava che ne inventa di suoi. Lavora in un locale a Roma e una sera d’estate è costretta a chiudere per un ritardo del titolare. La saracinesca scende e lei rimarrà dentro, imprigionata nei suoi ricordi senza sapere che qualcun altro sarà vicino a lei… Sofia è una giovane modella che si divide tra il lavoro, lo studio e le questioni di cuore. E poi ci sono le sue amiche, Daniela e Olly, anche loro modelle, ad aggiungere divertimento alla sua vita. Ma ora è il momento di dare il meglio di sé: c’è la settimana di Milano vende Moda...

ghiriri

Estate Batticuore promette di essere quello che effettivamente è: una lettura estiva, fresca e leggera, scorrevole e a buon prezzo. La scelta di unire 4 racconti in un unico libro è stata, a mio parere, azzeccata.

Quattro storie diverse accomunate dall’essere giovanili, evasive, alla portata di tutti. Tutte le autrici hanno pubblicato nel 2016 libri per Leggereditore, quindi molti di voi le avranno sicuramente già lette.

Iniziamo a parlare delle quattro storie. Tra tutte, quella che mi è maggiormente piaciuta è quella di Daniela AzzoneVita da Top Model. Ho trovato lo stile di questa autrice più affine al mio gusto, mi è piaciuta la semplicità con cui ha dato voce a Sofia, la protagonista del suo racconto. Sofia è una giovane ragazza che fa la modella e ci racconta i retroscena di ciò che avviene nei camerini. Trucco, parrucco, ore di duro allenamento per essere in forma. Questo, ma non solo. Sofia ci porta all’interno della sua vita, delle sue amicizie, delle sue avventure. Con lei è impossibile annoiarsi e mette brio in ogni cosa che fa. Assistiamo al suo incontro/scontro con Giulio, coinquilino del suo amico Luca, e capiremo di più alcuni aspetti del suo carattere. Ovviamente essendo un racconto non aspettatevi approfondimenti psicologici, descrizioni minuziose di dialoghi e ambienti, ecc… La storia è corta, in circa 40 pagine inizia e termina, ma riesce a soddisfare comunque il lettore perché è leggera, frizzante e spensierata. Proprio come una lettura estiva dovrebbe essere.

Ritroviamo poi la vera scoperta dell’anno in casa Leggereditore, ossia Cristina Chiperi. Anche in questo suo racconto continuiamo a seguire le avventure di Cris e del suo gruppo di amici, che questa volta si dedicano una vacanza alle Hawaii in attesa dell’inizio del college. Lo stile della Chiperi è sempre molto giovanile, fresco e tipicamente adolescenziale e non gliene posso fare una colpa, perché lei stessa è la prima ad essere giovanissima, quindi se facciamo riferimento ad un target di persone comprese tra i 14 e 16 anni va più che bene. Ritroviamo la tormentata storia d’amore tra Cris e Cameron Dallas, i loro avvicinamenti continui, la loro attrazione, il loro cercarsi per poi respingersi. A chi ha amato la serie My Dilemma, questo racconto piacerà sicuramente. Io non mi sbilancio eccessivamente, perché come vi ho già detto l’autrice è davvero giovane e forse proprio per questo non riesco a sentirmi totalmente in sintonia con ciò che scrive, ma nonostante ciò il suo I love you, goodbye può considerarsi un buon racconto ( tra i 4 è il più corposo, quindi da ammirare l’impegno dell’autrice). A fine libro, inoltre, troviamo il primo capitolo del suo nuovo libro, The Nicest Thing, che uscirà il 1 Settembre in libreria.

Altra autrice che ho ritrovato in Estate Batticuore è Ilaria Soragni, che qualche mese fa è uscita in libreria con il suo Mess, fanfiction ispirata ai One Direction. In questo racconto, intitolato The Escape, assistiamo alla fuga dello scalmanato gruppo di amici dal riformatorio in cui sono stati rinchiusi per mesi, alcuni addirittura per anni. Ritroviamo Mavis, Niall, Zayn, Liam, Francesca, Harry e Louis. Devo ammettere che tra i quattro racconti quello della Soragni è quello che mi ha convinta di meno. Scene presenti sono alternate a scene del passato, in cui vengono svelati alcuni passaggi salienti della vita dei protagonisti, allo scopo di chiarire meglio al lettore i motivi per cui ognuno di loro si trova rinchiuso. Purtroppo, almeno secondo me, il tutto è caotico e confusionario e spesso non ho trovato un nesso tra le varie parti. Tralasciando queste osservazioni di natura puramente personale, posso dirvi che il racconto è scritto in maniera fluida e incalzante, e quindi non risulta pesante da leggere.

Ultimo dei quattro racconti è Buio, di Valentina F, autrice che non conoscevo prima di leggere Estate Batticuore. La sua storia mi è piaciuta molto, tra le quattro è forse la più introspettiva, la più riflessiva. La protagonista è la barman Caterina, giovane e solare ragazza che adora fare i cocktail e servire i clienti del bar presso cui lavora. Una sera si ritrova, per una serie di coincidenze, chiusa all’interno del bar e scopre di non essere sola. Con lei c’è un giovane, Leonardo, che non le sembra sconosciuto. Leggendo capirete il perché. Il racconto di Valentina F segue le orme dei suoi compagni: è ben scritto, fluido e scorrevole e vi terrà una piacevole compagnia.

Estate batticuore è, nel complesso, un libro adatto ad un pubblico giovane che ha voglia di divertirsi, innamorarsi, riflettere ed evadere dalla realtà. Leggendolo mi sono sentita leggera, ho messo da parte pensieri e preoccupazioni e mi ha fatto bene. Se avete amiche, sorelle, figlie, nipoti ecc che hanno dai 14 ai 17 anni questo libro fa per loro!
Il mio voto è di 3.5/5.
Alla prossima,
Simona

[Segnalazioni] Nuove uscite in casa Leggereditore!

Cari readers,
dopo la recensione di questa mattina è arrivato il momento di segnalarvi nuove e bellissime uscite in casa Leggereditore.
Mettetevi comodi e prendete appunti: questi libri sono davvero imperdibili!

ghiriri

Consolation di Corinne Michaels

ConsolationGenere:Romance contemporaneo
Collana: Collana Narrativa
Ciclo:The Consolation Duet
Anno:2016
Prezzo: 14,90 € Cartaceo; 4.99 € Ebook
Marchio editoriale: Leggereditore
Trama: La piccola Aarabelle non era ancora nata quando sua madre Natalie ricevette la tragica notizia della morte di Aaron, suo marito, marine caduto in battaglia. Il destino, che le stava per concedere il dono più bello, le ha strappato la felicità facendola piombare nella disperazione più profonda. L’unico in grado di darle conforto è Liam Dempsey, il migliore amico di suo marito, che le sarà vicino per onorare la promessa che aveva fatto ad Aaron prima che lui partisse per la sua ultima missione. Ma né Liam né Natalie potevano immaginare che da quella vicinanza potesse nascere un rapporto che andasse oltre la semplice amicizia, per diventare qualcosa di sconvolgente a cui neanche loro riescono a dare un nome. E mentre Liam si consuma nel rimorso di poter in qualche modo tradire la fiducia che Aaron ha riposto in lui, Natalie non sa comprendere se quello che prova nasca da qualcosa di profondo o sia solo desiderio di essere consolata da un dolore a cui non riesce a fuggire. È questo il prezzo che deve pagare per essere di nuovo felice?

Una storia toccante che accomuna il destino di moltissime donne, e che commuove per la naturalezza con cui ci racconta l’amore come unico antidoto al dolore.

ghiriri

Un disastro chiamato amore di Chiara Giacobelli

Genere: Narrativa Rosa
Collana: Collana Narrativa
Anno:2016
Prezzo: 14.90 € Cartaceo; 4.99 € Ebook
Marchio editoriale: Leggereditore
Trama: Francese con un lavoro a Parigi e un appartamentino a Montmartre, Vivienne Vuloir è una ragazza buffa e imbranata che colleziona una figuraccia dopo l’altra, fa i conti con una fallimentare carriera di scrittrice e soffre di un numero indefinito di fobie. A trent’anni ha dimenticato il sapore di un bacio, si è adattata a essere identificata come “quella che si occupa di gossip”, ma soprattutto ha perso completamente fiducia nel genere umano, specialmente se maschile. Quando un giorno riceve un’inattesa telefonata da un certo Mr Lennyster, figlio di un’importante attrice italiana su cui ha da poco redatto un dossier, è certa di stare per subire una grossa lavata di capo. Invece, l’uomo vuole commissionarle la biografia della madre. Così, ben presto Vivienne si troverà a dover affrontare un’avventura a cui non è affatto preparata: un viaggio in Italia, un libro da scrivere, un uomo affascinante, dolce ma oscuro, e una villa
piena di misteri da risolvere. Tra gaffe, tentativi maldestri di carpire i segreti della famiglia Lennyster, amori e altre catastrofi, Vivienne, inguaribile pessimista, capirà che la vita le sta per riservare una sorpresa inaspettata…

ghiriri

Travolta dal tuo amore di J.C.Reed

Genere: Romance Contemporaneo
Collana: Collana Narrativa
Anno:2016
Prezzo: 9.90 € Cartaceo; 4.99 € Ebook
Marchio editoriale: Leggereditore
Trama: Aver incontrato Jett Mayfild, alla fine dei conti, non è stato proprio un colpo di fortuna per Brooke Stewart, brillante agente immobiliare di New York. Jett ha bellissimi occhi verdi, è sexy come il peccato ed è un dio tra le lenzuola, ma è anche piuttosto imprevedibile, uno di quei tipi che in amore giocano sporco e che è meglio evitare se si vuole stare lontano dai guai. Con il cuore spezzato per essere stata tradita da Jett, Brooke giura a sé stessa che è arrivato il momento di guardare avanti e di buttarsi il passato alle spalle. Questa nuova consapevolezza si scioglie però come neve al sole nel momento in cui Jett ritorna da lei per una seconda chance. Ma qualcosa è cambiato: c’è un segreto tra loro, qualcosa di insoluto che appartiene al loro passato e che rischia di far saltare il tavolo a cui Brooke aveva deciso di nuovo di giocare, stavolta con le sue regole. Perché non ha nessuna intenzione di perdonarlo, ancor meno di farlo finire di nuovo nel suo letto. Potrà tornare a fidarsi di un uomo che detesta ma da cui non può fare a meno di essere attratta?
Sensualità, complicità e un pizzico di suspense per una storia che ci conquista con la profondità dei suoi personaggi e la perfezione della sua trama.

ghiriri

Fuoco e ghiacchio di Anne Stuart

Genere: Romantic Suspense
Collana: Collana Narrativa
Ciclo: Ice
Anno:2016
Prezzo: 9.90 € Cartaceo; 4.99 € Ebook
Marchio editoriale: Leggereditore
Trama:Reduce da una tormentata storia d’amore, Jilly Lovitz vola a Tokyo dalla sorella Summer per trovare un po’ di serenità e una spalla su cui piangere. Due mesi in una delle metropoli più affascinanti del mondo dovrebbero aiutarla a sfogare la propria frustrazione. Non sa però che quello da cui dovrà salvarsi è qualcosa di più che una cocente delusione amorosa. A quanto pare sua sorella e suo cognato devono averla combinata grossa se sono finiti nel mirino della mafia locale, ma per poco non è Jilly a farne le spese. A salvarle la vita sarà Reno, un uomo del Comitato sexy e imprevedibile, che aveva già incontrato in passato e per il quale aveva avuto un’attrazione fugace quanto fulminante. Ora Jilly e Reno si ritrovano loro malgrado a essere le pedine in una scacchiera pericolosa, intorno alla quale si fa sempre più pericoloso giocare, tra assassini, rapimenti, vendette. Un gioco rischioso, su un terreno caldo come il fuoco, ma scivoloso come una lastra di ghiaccio.
Un romanzo sospeso tra pericolo e attrazione, suspense e erotismo, per una storia rocambolesca e coinvolgente, dove non sempre quello che appare corrisponde alla verità.

[Recensione] Camera Single – Chiara Sfregola

Buon Mercoledì, readers! Quella che sto per consigliarvi oggi è una lettura spassosa, che mi ha fatta sorridere dall’inizio alla fine e mi ha rivelato tante curiosità. Riguardo cosa? Lo scoprirete solo leggendo! : )
Camera Single è il primo romanzo che ho letto che affronta in chiave ironica l’omosessualità. La protagonista, Clorinda Baronciani, ci racconta in maniera divertente e senza peli sulla lingua le sue disavventure amorose. Dopo essere stata lasciata dalla fidanzata storica, Linda affronta un periodo di crisi con se stessa. Non è facile superare una relazione finita, soprattutto se in essa sono state riposte fiducia, speranze e sogni. Questo tutti noi lo sappiamo bene e proprio consapevoli di ciò non sarà difficile per il lettore immedesimarsi nei sentimenti di Linda. A farle da spalla ci sono le sue amiche di sempre, un gruppo strepitoso e davvero sopra le righe. Ho provato simpatia per ognuna delle meravigliose donne descritte dall’autrice. Indira, Moira, Dina e Donna, Annalisa. Ognuna di loro è fondamentale per Linda e ognuna di loro lascia un’impronta originale e unica alla storia. Chiara Sfregola è stata una piacevole scoperta perché con Camera Single si è messa in gioco, ha fatto luce su un argomento che purtroppo ancora per molti è tabù. Le persone omosessuali vivono esattamente le pene d’amore che vivono le coppie etero. Ci sono gelosie, dubbi, ansie e batticuori. C’è tutto e questo semplicemente perché l’amore è universale, l’amore non si può programmare o decidere. Succede e basta e poco importa se sia tra due donne, due uomini o un uomo e una donna. Camera Single è un libro che ha il coraggio di parlare in faccia, non si nasconde dietro un dito e l’autrice ci mette la faccia, dimostrando che essere omosessuali non è sinonimo di diversità. Io sono da sempre un’accanita sostenitrice dei diritti della comunità LGBT e sono fermamente convinta che questo libro possa divenire una sorta di manifesto, un grido verso tutti coloro che ancora si trincerano dietro il pregiudizio e si ostinano a non capire che l’orientamento sessuale non determina la persona. Le azioni, i sentimenti, il cuore e l’anima sono ciò che stabiliscono se qualcuno sia meritevole o meno di rispetto. Quindi date retta a me, leggete il romanzo di Chiara Sfregola, fatevi due risate, gioite e disperatevi insieme a Linda, diventate sue amiche. Innamoratevi di Roma – per me che sono romana questo libro è stato doppiamente una bella sorpresa  – innamoratevi della vita, imparate a conoscere i pensieri di altre donne. Camera Single è anche un libro che parla di amicizia, di supporto, di condivisione ed è bello proprio per questo, perché non si focalizza solamente sull’aspetto legato alla sessualità, ma scava nel profondo delle relazioni umane. Vengono messi in risalto i rapporti anche con la famiglia – fortunatamente quella di Linda accetta la sua omosessualità e questo è importantissimo. Avere attorno un gruppo di persone che ti amano per ciò che sei, indipendentemente da chi ti piace, è il bene più prezioso.
La nostra protagonista avrà a che fare con una serie di donne dopo la rottura con la sua ex Margherita e l’autrice mette in risalto pregi e difetti di ognuna di loro, le rende simpatiche o antipatiche, insopportabili o al contrario adorabili. Il grande merito che va a questa giovanissima autrice esordiente è la leggerezza con cui ha saputo parlarci della semplicità e della quotidianità di molte persone. Attenzione però: con leggerezza non intendo superficialità, intendo la spensieratezza e la tranquillità con cui è riuscita a prendere il lettore per mano e a condurlo all’interno della vita di una ragazza con tanti sogni, speranze e disillusioni. La Sfregola è stata bravissima a non essere mai di troppo e ha saputo mettere in risalto gli aspetti più salienti della vita e della sessualità di queste giovani donne. Non posso che consigliarvene dunque la lettura, credo che non ne rimarrete delusi. Leggetelo anche se avete dei dubbi, anche se questa recensione vi ha fatto storcere il naso. Non c’è cosa più bella che imparare a vivere senza l’ombra del pregiudizio e anche un semplice libro, a volte, può fare la differenza.
Il mio voto è di 4/5.
Alla prossima,
Simona