[BookParty] Phobia – Ludovica Cicala

Buongiorno cari lettori, buon Venerdì a tutti voi!
Oggi vi segnalo l’uscita di un libro che trovo davvero interessante: si tratta di Phobia di Ludovica Cicala, seguito di Insomnia – anch’esso pubblicato dalla casa editrice Centauria.

Cicala-Phobia.pngPhobia – Ludovica Cicala
Centauria Libri, 380 pagine
Genere: Fantasy
Cartonato con sovraccoperta, € 9,90
In vendita da: Maggio 2017

La guerra è cominciata. A dichiararla, con un video-comunicato online divenuto subito virale, sono stati gli EVO, la nuova razza di giovani bellissimi e dotati di poteri speciali, che da anni vengono rinchiusi nelle Krankenhaus non appena si manifesta la loro vera natura. In concomitanza con il proclama, devastanti attentati terroristici cominciano a colpire le capitali d’Europa, compiuti da tre misteriosi e micidiali EVO. Nessuno sa chi siano e, mentre la situazione internazionale precipita, nel campo degli EVO ribelli che vivono in clandestinità si acuiscono divisioni che minacciano di distruggerli. Melissa è dilaniata: credeva di aver raggiunto finalmente un rifugio, dopo la fuga dalla Krankenhaus di Londra, ma era solo la calma prima della tempesta. Michael, il fratello appena ritrovato, la tiene a distanza. Byron, il ragazzo di cui è innamorata, è insidiato dalla bellissima e caustica Mega. E il dottor Dhrumgo, che già una volta è quasi riuscito a ucciderla, le dà ancora la caccia. Il nuovo romanzo di Ludovica Cicala riporta in scena i personaggi del suo folgorante esordio, Insomnia, in un’avventura ancora più ricca di fascino e terrore, tradimento, gelosia, riscossa. I protagonisti, eroi difettosi e indomiti, mettono in gioco la loro vita in un crescendo che li porterà vicinissimi ai limiti della loro mente, della tensione che sono in grado di sopportare, della passione che sono in grado di sprigionare. Quella che devono affrontare è una sfida contro forze soverchianti, portata avanti in nome della salvezza di un mondo che li perseguita, ma soprattutto di un diritto a cui non intendono rinunciare: quello di essere se stessi.

L’AUTRICE:

Classe 1994, è stata educata dai genitori a suon di miti greci, romanzi di Victor Hugo, Neruda e Coelho. Ha iniziato a scrivere a otto anni, e non ha più smesso. Ama i romanzi storici e distopici e crede fermamente che prima o poi il fantasy storico surclasserà l’urban. Adora il cinema e il teatro, anche nella scrittura: colpi di scena, spettacolari scenografie, colori abbinati e finali a effetto; di qui l’incapacità di scrivere senza una «colonna sonora» appropriata. Il suo libro preferito è Le città invisibili di Italo Calvino.


Per completezza vi lascio anche cover e trama del primo libro della serie, Insomnia, pubblicato lo scorso Giugno.

Insomnia.jpgInsomnia – Ludovica Cicala
Centauria Libri, 505 pagine
Genere: Fantasy
Cartonato con sovraccoperta, € 9,90
In vendita da: Giugno 2016

EVO: un nuovo stadio dell’evoluzione umana. Sono giovani, bellissimi, dotati di poteri straordinari. E uccidono.
Melissa ha già avuto la famiglia distrutta da questi «mostri», possibile che ora debba toccare anche a lei? Purtroppo sì. Una mattina, quando ha diciotto anni, in un corridoio della scuola, il suo potere sopito si scatena e il sogno di una vita normale va in pezzi. Rinchiusa in una Krankenhaus, gli istituti in cui gli EVO vivono separati dal resto dell’umanità per essere controllati e studiati, Melissa scopre un mondo parallelo che, per quanto inquietante, ha almeno un vantaggio: è popolato di ragazzi come lei, ciascuno con la propria eccezionalità e le proprie paure. Un gruppo di amici quasi come tutti gli altri… Ma quando da Berlino viene trasferito lì Byron J. King, uno degli EVO più potenti – e più attraenti – del mondo, Melissa comincia a trovarsi davanti domande senza risposte e pericoli senza nome, compreso quello custodito nella sua stessa mente. Alla Krankenhaus le cose non sono come sembrano e chi è troppo curioso rischia la vita… o quel che ne resta.
In una Londra parallela notturna e inattesa, questa storia di orrore e riscossa ci porta come su un ottovolante tra fughe, attrazione, inganni, odio e lealtà. Con il rosso del sangue e l’oro dell’amicizia Ludovica Cicala scrive, nell’intreccio delle avventure di Melissa e Byron e della loro banda, una grande storia, la più potente di tutte: quella sulla fatica, il desiderio e la necessità di essere diversi.


Cosa ne pensate di questa serie? A me personalmente intriga moltissimo, troverò sicuramente il tempo per leggerla perché è decisamente in linea con i miei gusti letterari. In bocca al lupo a Ludovica Cicala e al team Centauria!

Alla prossima,
Simona