Recensione " Scarlett" di Talia Kalkipsakis

Buongiorno a tutti!

Il libro di cui vi parlo oggi è ” Scarlett” di Talia Kalkipsakis, edito in Italia da Piemme. Ringrazio la casa editrice per la copia che mi ha fornito.

Che dirvi di questo libro? Per molti aspetti ha deluso le mie aspettative. Sulla copertina troviamo un trafiletto che dice: ” Qualcuno ha una vita. Io ho la danza”. Da questa premessa mi sarei aspettata una storia centrata sulla danza, sulla passione della protagonista per questa complessa e affascinante disciplina. Invece, a malincuore, devo dirvi che ho odiato Scarlett Stirling per 3/4 della storia.

Scarlett è la tipica adolescente che deve primeggiare su tutti e, caso vuole, ci riesce sempre. Lei è la più bella, la più brava, la più dotata e tutti passano sopra ai suoi errori, chiudendo un occhio di fronte alle sue bambinate. Non sono riuscita ad entrare in sintonia con questo personaggio, anzi! C’è stato un momento in cui ho pensato di chiudere il libro, perché mi stavo irritando oltre ogni dire.

Non mi è piaciuto il messaggio che l’autrice ha lanciato per buona parte del libro. Scarlett è una ballerina professionista, frequenta una delle Accademie di Danza più prestigiose, dove vigono regole ferree ( che lei puntualmente viola, ma ovviamente la passa sempre liscia). Una ballerina sottoposta a sforzi di questo tipo ha bisogno di nutrimento, e Scarlett per tutto il libro non mangia praticamente NULLA. Vi sembra normale? Una persona che dopo 10 ore di allenamento si sazia con un caffè e al massimo un uovo sodo è impensabile. Per tutta la durata della storia viene ripetuta continuamente la convinzione che per ballare bisogna mantenersi magre. Sono d’accordo, ma da qui a non mangiare mi sembra eccessivo e sopratutto non credo sia un messaggio da trasmettere in un libro del genere, a cui potrebbe avvicinarsi anche un pubblico relativamente giovane. Ballare non significa rinunciare al cibo, quindi non prendete esempio da Scarlett.

In tutto ciò la protagonista ( che ricordo ha soli diciassette anni) dopo avere partecipato ad un’audizione a cui non era autorizzata a partecipare, viene – ovviamente – selezionata. Qui conosce il cantante di successo Moss Young e, sempre ovviamente, lui la nota e comincia ad interessarsi a lei. Da qui inizia un momento di perdizione totale per Scarlett: Alcol, droga, sesso e chi più ne ha ne metta. La madre le lascia fare quello che vuole, la fa uscire di casa nel cuore della notte vestita come una poco di buono. Solo io se avessi una figlia e mi accorgessi che non mangia e che esce di casa in queste condizioni la chiuderei in casa? Forse sono strana io, fatto sta che questo libro per me è un NO.

Nel finale la storia si è un pò ripresa, ma se devo tirare le somme e fare una valutazione complessiva, mi sento di sconsigliare questo libro, che ha deluso ampiamente le mie aspettative.

W…W…Wednesday!

Buongiorno a tutti carissimi lettori!

Questo è l’ennesimo post programmato, scusatemi veramente ma sto girando come una trottola da due giorni XD

Fortunatamente il Mercoledì ho il post assicurato grazie alla rubrica balbuziente che mi tiene compagnia!
Andiamo a sbirciare cosa bolle in pentola questa settimana:

COSA STAI LEGGENDO?

Attualmente ho due libri in lettura, uno cartaceo ed uno ebook.
Il libro cartaceo è:

Per un attimo e per semprePer un attimo e per sempre” di Lexa Hillyer. Ho ricevuto qualche giorno fa questo romanzo in omaggio dalla casa editrice De Agostini e l’ho subito iniziato! Sono davvero curiosa di scoprire cosa mi riserverà la sua lettura 🙂

Continua a leggere “W…W…Wednesday!”

In my Wishlist…

Buon pomeriggio gente 😀

E’da un pò di tempo che non scrivo un articolo sulla wishlist, così ho deciso di approfittarne questo pomeriggio – post ovviamente programmato da ieri, giusto per essere precisi XD

Come ben potete immaginare la mia WL non fa che aumentare sempre di più, e spesso a causa di molti di voi. I colpevoli sanno di chi sto parlando u_u

pronti a scoprire cosa si cela in questa lista dei desideri? Carta e penna alla mano, non sia mai che cadete in tentazione anche voi XD

inmywlDov’è finita Audrey? – Sophie Kinsella

audreyTitolo: Dov’è finita Audrey?
Autore: Sophie Kinsella
Editore: Mondadori
Costo previsto: 16.00 Euro
Trama:Audrey ha 14 anni ed è da tempo che non esce più di casa. Qualcosa di brutto è successo a scuola, un episodio di bullismo che l’ha profondamente segnata e ora lei è in terapia per rimettersi da gravi attacchi d’ansia e panico che non le permettono di avere contatti con il mondo esterno. Per questo indossa perennemente dei grandi occhiali scuri, il suo modo di proteggersi e sfuggire al rapporto con gli altri. Il fratello invece è un simpatico ragazzino ossessionato dai videogiochi che, con grande disperazione della madre nevrotica, non si stacca un attimo dal suo computer e dal suo amico Linus che condivide la sua stessa mania. Ma quando Audrey incontra Linus nasce in lei qualcosa di diverso… deve poter trovare un modo per comunicargli le sue emozioni e le sue paure. Sarà questa scintilla romantica ad aiutare non solo lei, ma la sua intera famiglia scombinata. Dov’è finita Audrey? è un romanzo caratterizzato da una grande empatia in cui si ride tanto e ci si commuove e in cui Sophie Kinsella riesce magistralmente a alternare momenti di puro humour a momenti più seri e teneri con grandissima sensibilità.

Continua a leggere “In my Wishlist…”