Recensione " Reflections" di Kasie West

Buongiorno a tutti e Buon Venerdì 🙂

Molti di voi saranno sicuramente al Salone del Libro a Torino… Avete tutta la mia invidia 😛
Divertitevi e lapidate il vostro patrimonio :’D

Come ogni 15 del mese vi parlo della lettura in comune con la mia carissima Benedetta, che gestisce il canale YouTube “philosophia2014“. Vi invito calorosamente a passare da lei, i suoi video sono sempre curati, profondi, spontanei. Benedetta è bravissima nel trasmettere le emozioni che i libri suscitano in lei ed è bravissima a donarle ai suoi videospettatori! Passate da lei e non ve ne pentirete, parola di Simona ❤

La lettura del mese è Reflections, il primo volume della duologia distopica di Kasie West edito in Italia dalla DeAgostini.
Prima di iniziare con la recensione vi lascio come sempre le generalità del libro.

Informazioni utili

UNA RAGAZZA. DUE DESTINI. UN’UNICA SCELTA.

IMG_20150429_183216

Titolo: Reflections
Autore: Kasie West
Editore: DeAgostini
Prezzo: 14.90 Euro
Pagine: 400

Trama

Mi chiamo Addison Coleman. Ho diciassette anni, una massa di riccioli biondi e un potere straordinario: riesco a vedere il futuro. Di solito non amo approfittare di questa capacità, ma da quando i miei genitori hanno deciso di divorziare le cose sono cambiate. Mi sono trovata davanti alla scelta più difficile di sempre – con chi di loro sarei andata ad abitare? – e ho iniziato a indagare il futuro. Un’Indagine di sei settimane per capire quale fosse la migliore delle mie alternative. O almeno così speravo. Perché l’Indagine si è rivelata molto più complicata del previsto. Due ragazzi hanno stravolto la mia vita, o forse sarebbe meglio dire… le mie vite. Due ragazzi di cui è impossibile non innamorarsi. Duke è come un mare in tempesta, travolgente e affascinante. Gioca a football e non sa ancora in quale college andrà il prossimo anno. Trevor è come una notte d’estate, dolce e spensierato. Vorrebbe ricominciare a giocare a football e disegna fumetti. Uno riesce a farmi perdere la concentrazione con un solo sguardo. All’altro basta una parola per farmi battere il cuore all’impazzata. Ed è per questo che scegliere tra i miei due futuri alternativi non sarà affatto facile: perché qualsiasi decisione prenda, dovrò dire addio a uno di loro

La mia opinione

IMG_20150515_085501

Parlare di questo libro senza incorrere nello spoiler è davvero un’ardua impresa! Di cose da dire ce ne sarebbero a volontà, cercherò di essere il più chiara possibile senza rivelarvi troppo.
La storia è senza dubbio originale, l’idea di creare una piccola fetta di popolazione dotata di poteri psichici è stata veramente vincente. Addison – solo Addie – è nata e cresciuta all’interno del Perimetro, una cittadina nascosta al resto della popolazione i cui abitanti sono dotati di particolari poteri mentali. C’è chi sa spostare gli oggetti, chi riesce a plasmare la materia, chi – come il padre di Addie – riesce a capire quando qualcuno sta mentendo.
Importantissimo per gli abitanti del Perimetro è mantenere il segreto riguardo la loro esistenza.
La vita di Addie sembra scorrere placida come sempre, finchè un giorno le arriva una notizia che le cambierà per sempre la vita: i suoi genitori stanno divorziando, presto suo padre si trasferirà nel mondo dei “normali” e lei dovrà decidere se rimanere nel Perimetro con sua madre o meno. Addie ha un potere utile da un lato, ma insidioso dall’altro: Riesce a fare delle Indagini sul suo futuro. Quando le si pone una scelta sul suo cammino, la ragazza è in grado di vedere come cambierà la sua vita in base alla decisione che prenderà. Ecco che le si materializzano davanti due vite parallele, che non si incontrano ma che sono destinate comunque ad intrecciarsi.

IMG_20150515_085541

<< Ci hai mai pensato? E se ora, se questo preciso istante non fosse scolpito nella pietra? Se fosse solo una visione di quello che potrebbe succedere?>>

Dal momento che Addie decide di fare un’Indagine riguardo l’imminente scelta che dovrà prendere iniziano per lei due percorsi di vita differenti, tortuosi e misteriosi al tempo stesso.
Nella vita in cui lei è rimasta con sua madre la giovane protagonista verrà coinvolta in una relazione sentimentale con il quaterback più famoso del Perimetro, Duke Rivers. La situazione assumerà degli aspetti inquietanti che coinvolgeranno anche la sua migliore amica, Laila, e un losco tizio che si fa chiamare Veleno.
Nella vita in cui Addison sceglie di seguire suo padre, la ragazza incontrerà Trevor, un giovane senza particolari poteri, ma capace di stregare il cuore della nostra protagonista. Anche in questa vita non mancheranno intrighi e complotti da smascherare.

Non voglio raccontarvi TROPPO. Voglio fermarmi a fare delle considerazioni riguardo la lettura in generale, distaccandomi per un momento dalla trama. ” Reflections” è un libro che mi è piaciuto veramente tanto, sia per lo sviluppo originale della sua trama, che per i suoi personaggi.
Addison è un’eroina forte, gentile e risoluta al tempo stesso. Mi è piaciuta moltissimo nella vita con il padre, forse perché in questa vita è stato inserito il mio personaggio preferito in assoluto, Trevor.
Trevor è una di quelle persone che farebbe bene alla vita di chiunque: un ragazzo semplice, carino, onesto, circondato da amici e da affetti sinceri. Ho apprezzato moltissimo la sua gentilezza, l’empatia che si è insaturata tra lui ed Addie, la sua capacità di avere una parola buona sempre e comunque. La storia di Trevor non è delle più felici, ma il ragazzo cerca comunque di affrontare gli eventi a testa alta.
Il personaggio maschile dell’altra vita, Duke, non è stato di mio gradimento. Una figura ambigua, sempre in bilico tra bene e male, tra realtà e finzione. Leggendo la storia scoprirete il perché di molti suoi atteggiamenti, ma questo comunque non lo giustifica del tutto per le sue azioni.

IMG_20150515_085521

“Reflections” è un libro ricco di azione, mistero, senso di giustizia, spirito di squadra e amicizia.
Sarà sopratutto l’amicizia con Laila a fortificare Addie e a farle prendere le decisioni più giuste per il suo futuro e per quello degli altri. Addison è stata davvero coraggiosa, il finale mi ha letteralmente lasciata a  bocca aperta: quanto della nostra felicità siamo disposti a sacrificare per il bene di qualcun altro? Addie lo capirà a sue spese, vivendolo nitidamente nelle sue Indagini.

Finito il libro avrei subito voluto iniziare il seguito, ma temo che dovrò aspettare ancora un pò. Le mie impressioni riguardo il primo libro di questa duologia sono a dir poco positive, adoro i romanzi di genere distopico, dove i personaggi sono calati in mondi e realtà alternative. Se vi consiglio questa lettura? Ovviamente sì. Merita ogni secondo del tempo che deciderete di dedicarle. Il mio voto è di 8.5/10 🙂

Annunci

20 pensieri riguardo “Recensione " Reflections" di Kasie West

  1. Io qui sto facendo le tre scimmie eh…
    Non vedo, non sento e non parlo.
    Sai cosa sto facendo davvero? Mi sto salvando questi post nei preferiti per dopo.
    Se sei d’accordo, quando sono a tiro, mi farebbe piacere qualche consiglio per il tour e mi piacerebbe fare sul tuo blog la tappa in cui posto tutto il capitolo 1 e ne parliamo magari.
    Cosa dici una cosa così si può fare? A breve penso che inizierò a preparare anche la pagina fb relativa. Sto pensando a come strutturare le cose.

    Mi piace

    1. Ahahah stai facendo le tre scimmie 😂
      Comunque quella di salvare i titoli che ti interessano per dopo è una scelta molto saggia, fai bene a dedicarti al tuo anima e corpo!
      Sarei lieta e onorata di ospitare una tappa del blogtour del tuo libro,magari x coinvolgere più persone ti consiglio di fare un blogtour con giveaway finale di una copia (in questo modo invogli molto al commento e alla discussione). Che ne pensi? 😘

      Liked by 1 persona

      1. Per quanto riguarda il discorso casini legali con il giveway ne sai qualcosa?
        Sai che dicono che non puoi farlo perché l’estrazione è illegale e dovrebbe esserci un notaio per essere legale?
        Io vedo gente che li fa comunque lo stesso…
        Come si ovvia a questo problema?
        Io avevo pensato anche di non fare l’estrazione, ma di fare qualcosa tipo scelta commento, ma ho paura che nessuno partecipi perché in quel modo non è garantita l’imparzialità.
        Come posso gestire questa cosa? Rischio davvero una sanzione?

        Mi piace

      2. Guarda su questo punto in giro ho sentito dire parecchie cose… In teoria poiché il giveaway è un concorso a tutti gli effetti dovrebbe essere assistito da un notaio.. In pratica lo fanno tutti e nessuno si è mai beccato una sanzione. Inoltre tu stai autopubblicando il tuo libro, non hai case editrici alle spalle a cui chiedere il permesso, per cui dovresti poter fare tutto in piena autonomia. Il libro è tuo e hai tutto il diritto di regalarne una copia, non ci sono implicazioni dietro come potrebbe succedere a chi è coperto da un editore. Per cui io andrei tranquilla 🙂

        Liked by 1 persona

  2. Simo, non vedevo l’ora di leggere la tua recensione!
    E…ora, niente, me lo devo comprare per forza. Sono convinta che mi piacerà e ora non sto più nella pelle, DEVO leggerlo!
    Un bacioo! :*

    Mi piace

    1. Si Clary leggilo perché è veramente bellissimo, originale e incredibilmente ricco di intrecci fra trama e personaggi! Bellissimo io non vedo l’ora di leggere il se condo 😍

      Liked by 1 persona

  3. Come sempre la recensione è impeccabile,abbiamo detto quasi le stesse cose,sono davvero felice che la lettura sia stata piacevole per entrambe,anche io penso che questo libro dia molti spunti di riflessione. Non vedo l’ ora di scegliere la prossima lettura insieme!! Un abbraccio ❤ P.S. perdona gli errori di battitura dovuti al mio smartphone 🙂

    Mi piace

    1. Ciao tesoro, sono contenta che la recensione ti sia piaciuta, e sono ancora più contenta di avere condiviso questa lettura con te 😘😘

      Mi piace

  4. Il libro è già da tempo nella mia wishlist, la tua bellissima rcensione ha rafforzato la buona opinione che mi ero fatta… Ora ho una voglia matta di leggerlo ❤

    Mi piace

    1. Credo sia giunto il momento per te di leggerlo a questo punto ahahah 🙂
      Sono contenta che la recensione ti sia piaciuta, un abbraccio ❤

      Mi piace

  5. Giusto ieri, ho vinto il Giveaway di Parliamo di Libri e, ricordandomi della tua recensione, l’ho scelto come uno dei premi.
    Spero davvero di riuscire a leggerlo presto!
    Un bacio! 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...